Dilettanti, primi movimenti in vista sulla panchine. Bernacchia lascia Bucine

Nemmeno il tempo di togliere le reti dalle porte che il valzer sulle panchine dei campionati dilettanti è già iniziato. Movimenti che interessano tutte le categorie tra conferme, mancati rinnovi e addii. Alcune società si preparano a voltare...

Alfredo_Gennaioli_Dedo

Nemmeno il tempo di togliere le reti dalle porte che il valzer sulle panchine dei campionati dilettanti è già iniziato. Movimenti che interessano tutte le categorie tra conferme, mancati rinnovi e addii. Alcune società si preparano a voltare pagine con l'obiettivo di far ripartire nuovi progetti. Ecco il quadro completo partendo dall'Eccellenza.

Bernacchia saluta Bucinese. Un campionato da assoluto protagonista, forse la vera sorpresa nell'ultima stagione di Eccellenza. Nonostante questo Marco Bernacchia non guiderà gli arancioni nella prossima stagione. Il tecnico ha detto "no, grazie" al rinnovo che gli era stato offerto. Non mancano gli estimatori per il mister aretino, mentre la Bucinese dopo aver annunciato il nuovo organigramma sta sondando il terreno per il sostituto.

Andrea Benedetti Andrea Benedetti

La Baldaccio riparte da Benedetti. Prosegue il matrimonio tra Andrea Bendetti e i verdi di Anghiari. Non era così scontata la conferma dopo la salvezza ottenuta ai play-out. Mister e società a quanto pare dopo essersi seduti attorno ad un tavolo hanno trovato la strada giusta da percorrere insieme verso una stagione magari più tranquilla.

Rigucci confermato per un'Aquila Montevarchi che vole spiccare il volo. Athos Rigucci sarà ancora al timone dei montevarchini con l'obiettivo di puntare sui giovani e compiere il salto di categoria. Superato l'addio di Tiziano Casucci adesso per il Montevarchi inizia una nuova era. La società farà domanda di ripescaggio anche se difficilmente potrà salire. Nel frattempo prende corpo la squadra di calcio femminile che parteciperà al prossimo campionato di Serie D.

Ambra_festeggiamenti2016Ambra, Garozzo prende tempo. Sei anni insieme e una vittoria del campionato nel 50esimo anno della sua fondazione. Tutto questo potrebbe non bastare per tenere Giorgio Garozzo sulla panchina dell'Ambra. Secondo voci di corridoio infatti il mister e la società valdambrina sarebbero al momento in standby. Nei prossimo giorni sono attese novità.

Caccia al mister ad Alberoro. Salutato Emiliano Vinerbi, passato al Torrita, la società rossoblù adesso oltre a rafforzare il proprio consiglio direttivo cercherà il nuovo mister.

Cerofolini saluta l'Etruria Capolona. Lo aveva già annunciato a suo tempo ed è stato di parola. Marco Cerofolini saluta l'Etruria Capolona dopo la vittoria nel proprio girone di Seconda Categoria. Anche in questo caso servirà attendere qualche giorno per conoscere il nome del sostituto.

Mimmo Avantario Mimmo Avantario

Tegoleto, al via il nuovo corso. Società nuova e progetto incentrato sui giovani del proprio vivaio. Queste le principali novità in casa biancorossa con Alfredo Gennaioli che lascia la panchina in attesa di trovare sistemazione. Il sostituto? Domenico Avantario. Il tecnico torna a Tegoleto dopo l'esperienza di Santa Firmina dove ha guidato la Juniores e, nel finale di stagione, la prima squadra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Montagnano e Bracciali ai titoli di coda? Sarebbe una separazione consensuale quella tra il Montagnano e Fabrizio Bracciali. Il tecnico, uno degli artefici della ripartenza del club dalla Terza Categoria, potrebbe recarsi altrove per cercare nuovi stimoli. Al momento circola più di un nome, da Chierici e Gudini e non solo. Solo il tempo chiarirà la situazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Coronavirus: 2 decessi, 1 nuovo caso, 3 guarigioni. Il quadro toscano

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento