Dilettanti, le decisioni del Giudice Sportivo. Vittoria a tavolino per il Bibbiena

Il Giudice Sportivo ha sanzionato con due giornate di squalifica il tecnico dell'Olimpic Sansovino Vittorio Brilli. Il mister della formazione tra l'altro dovrà scontare anche altre due giornate di squalifica da scontare nella prossima edizione...

Arbitro_guardalinee

Il Giudice Sportivo ha sanzionato con due giornate di squalifica il tecnico dell'Olimpic Sansovino Vittorio Brilli. Il mister della formazione tra l'altro dovrà scontare anche altre due giornate di squalifica da scontare nella prossima edizione della Coppa Toscana.

Il Bibbiena trova altri due punti. I casentinesi avevano presentato reclamo dopo il pari per 0-0 contro la Chiantigiana dello scorso 18 settembre. Secondo i dirigenti del Bibbiena la Chiantigiana aveva schierato in campo un giocatore che "non aveva scontato una giornata di squalifica irrogatagli dopo l'ultima giornata di gara del Campionato Promozione 2015/2016".

Il Giudice Sportivo dopo le verifiche del caso ha dato ragione al Bibbiena che sale in classifica a quota sei punti. 150 euro di multa per il Vaggio "per contegno offensivo verso il D.G. e gli organi arbitrali".

Squalificato fino al 6 dicembre un dirigente della Capresana reo dopo aver offeso l'arbitro di aver stazionato "all'interno del recinto di gioco da dove, a fine gara, veniva a diverbio con gli avversari".

Più breve la squalifica del vice allenatore della Fortis Arezzo che a "fine gara offendeva il D.G. e quindi, nello spogliatoio, assumeva contegno irriguardoso verso l'arbitro". Twitter @MatteoMarzotti

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Io sto con Walter". Pioggia di adesioni, dopo Sofri arriva la solidarietà di Scanzi: "Tieni duro"

  • Schianto fra auto, sette feriti: bimbo di 4 anni gravissimo. Altri due bambini coinvolti

  • Schianto lungo la regionale 71: strada temporaneamente chiusa. Due feriti

  • Scontro tra un furgone e una motocicletta: terribile schianto in via Aretina

  • Guida 2020 de L'Espresso: due ristoranti della provincia di Arezzo con il "cappello". Tutti i top della Toscana

  • La truffa del bel dottore straniero: aretina gli regala 16mila euro e l'aspetta (invano) a Fiumicino

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento