Dilettanti, le decisioni del Giudice sportivo. Multa salata per il Pratovecchio

Animi caldi in queste ultime giornate sui campi di calcio dei dilettanti. Il Giudice sportivo ha sanzionato il Pratovecchio con 700 euro. Tutto ciò a causa "dell'accensione di fumogeni all'interno dell'impianto sportivo. Il tutto senza conseguenze...

Arbitro_guardalinee
Animi caldi in queste ultime giornate sui campi di calcio dei dilettanti. Il Giudice sportivo ha sanzionato il Pratovecchio con 700 euro. Tutto ciò a causa "dell'accensione di fumogeni all'interno dell'impianto sportivo. Il tutto senza conseguenze. Per contegno offensivo verso il direttore di gara parte gara e termine".

350 gli euro comminati al Foiano per "contegno minaccioso ed offensivo verso la terna e gli organi arbitrali e federali. Il tutto accompagnato dallo scuotimento minaccioso della rete di recinzione".

Sanzionata anche l'Olimpic Sansovino. A Monte San Savino è andata in scena una pesante contestazione che ha portato Lazzeroni e Romani, capitano e vice, a dire basta. Nel bollettino la multa di 150 euro è motivata dal "lancio di bottigliette in plastica verso calciatori locali senza colpire con scuotimento minaccioso del cancello di accesso".

In Prima categoria multate Marciano Cesa Valdichiana (120 euro) e Atletico Levane Leona (90 euro) "per aver causato notevole ritardo nell'inizio della gara". La sanzione è commisurata al tempo massimo di attesa ridotto.

In Seconda categoria squalificato fino a metà giugno un dirigente dell'Olmoponte e l'allenatore del Battifolle. Sempre tra le fila del Battifolle squalificato fino al 3 novembre un calciatore. Maxi sanzione ma solo perché il campionato è agli sgoccioli. "Poggiava le mani sul petto del direttore di gara - si legge nel bollettino - facendolo indietreggiare di pochi passi senza provocargli dolore. La sanzione è stata determinata considerando il periodo di inattività ufficiale".

Twitter @ArezzoNotizie

Potrebbe interessarti

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Piscine all'aperto. Ecco dove andare ad Arezzo e provincia

  • Le origini del nome Colcitrone

  • Piscine interrate, costi e tempi per averne una

I più letti della settimana

  • "Le hanno tolto i pantaloni per stuprarla, Martina si è difesa con i graffi. Scappando, è caduta dal balcone"

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Ritrovati i due bambini dispersi, erano bloccati al fiume con il nonno ferito

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Scoperto mentre lavorava a nero in un ristorante. L'ispettorato: "Era destinatario del reddito di cittadinanza"

  • Cordoglio per la scomparsa di Pamela Mannino

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento