Dilettanti: Giusti riparte da Montagnano. Gli altri mister confermati

Luca Giusti dopo l'esonero di Lucignano di pochi mesi fa torna in pista prendendo il posto di Fabrizio Bracciali, artefice della ripartenza del Montagnano dalla Terza Categoria, che si accasa a Viciomaggio con l'obiettivo di tornare al più presto...

Giusti-tecnico-Sansovino

Luca Giusti dopo l'esonero di Lucignano di pochi mesi fa torna in pista prendendo il posto di Fabrizio Bracciali, artefice della ripartenza del Montagnano dalla Terza Categoria, che si accasa a Viciomaggio con l'obiettivo di tornare al più presto in Prima Categoria.

Luca Giusti riparte quindi dalla Seconda Categoria insieme al collaboratore Massimiliano Frosini.

Tutto fatto anche per l'Arezzo Football Academy. Torna in Via Divisione Garibaldi Giacomo Trojanis. Saluta infatti gli amaranto mister Bartolini corteggiato dall'Alberoro che segue con attenzione anche Marx Lorenzini, ex trainer del Cesa società che è al centro del progetto di fusione con il Marciano.

Il progetto non avrà come allenatore Poponcini che nonostante fosse il nome più caldo per la panchina avrebbe preferito fare un passo indietro.

Mimmo Avantario Mimmo Avantario

Non mancano le conferme. Andrea Lodovini resterà con il Pratovecchio in Promozione dopo l'ottimo campionato così come Yuri Rentini a Castiglion Fibocchi. Confermati anche Paolo Cutini a Subbiano e Dimitri Bronchi a Bibbiena. Non arrivano news da Rassina anche se Stefano Rubechini viaggia verso il secondo anno consecutivo.

Dalla UISP alla Prima Categoria: mister Regina si accomoda al timone del Talla Bibbienese. Dopo l'interruzione consensuale del rapporto tra Etruria Capolona e Marco Cerofolini nonostante la vittoria del campionato, ecco il nome del sostituto. Si tratta di Luciano Giommoni ex Talla. Fabrizio Innocenti lascia invece le giovanili del Bibbiena per passare al Poppi visto e considerato che Vinicio Dini si è accasato al Soci, salendo di categoria. Alfredo Gennaioli Alfredo Gennaioli In Seconda ecco un restyling completo in seno al Tegoleto. I biancorossi hanno praticamente cambiato volto soprattutto all'interno del proprio consiglio con l'obiettivo di puntare sui giovani del vivaio. La guida della prima squadra è stata affidata a Domenico Avantario reduce dall'esperienza di Santa Firmina che prenderà il posto di Alfredo Gennaioli sul quale si sono posati gli occhi di alcuni club di categoria superiore. Nei prossimi giorni sono attesi nuovi sviluppi e movimenti. Articoli correlati:

Calciomercato dilettanti: inizia il valzer delle panchine

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Twitter @MatteoMarzotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

  • Coronavirus in due famiglie dell'Aretino, ordinanza di Rossi: "Trasferimenti negli alberghi sanitari o multe"

  • Coronavirus, famiglia contagiata a Piandiscò e altri casi toscani: verso una nuova ordinanza di Rossi

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento