Dilettanti, rivoluzione in panchina: quattro avvicendamenti in poche ore

In appena 24 ore quattro società hanno esonerato o dovuto fare i conti con le dimissioni presentate dai rispettivi tecnici. Il quadro completo.

Mister Beoni

Non si ferma il valzer delle panchine che anzi sembra essere entrato nel vivo. Sono già nove le società che hanno cambiato guida tecnica. Tra l'altro quattro avvicendamenti si sono verificati nelle ultime 24 ore.

Il Rassina (Prima categoria) ha sollevato dall'incarico di allenatore della prima squadra Marcello Certini dopo il pari per 2-2 in casa dell'Arezzo Football Academy. Certini si congeda dopo più di un anno e con uno score in questa stagione che parla di 5 vittorie, 5 pareggi e una sconfitta con 18 gol fatti e 13 al passivo. Al suo posto ecco l'esperto Luca Beoni, ex Sangiustinese e Bucinese, che esordirà domenica in casa contro il Lucignano. Segno che il Rassina, oggi al terzo posto in classifica, vuole puntare non solo ad un posto nei playoff.

Mentre il Rassina salutava Certini, l'Arno Castiglioni Laterina (Promozione) ha ricevuto le dimissioni di mister Pratesi. Una decisione presa dopo il ko nello scontro diretto contro il Bibbiena (4-0). Il club, penultimo in classifica con una vittoria, tre pareggi e sette sconfitte. Al suo posto ecco Andrea Attili, ex Terranuova Traiana, già al lavoro per la sfida interna con il Mazzola Valdarbia.

Cambio anche sulla panchina della SulpiziaAndrea Lodovini è stato esonerato dopo la sconfitta per 3-0 ad Alberoro. Solo 2 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte con 15 reti all'attivo e 21 incassate che valgono la maglia nera in quanto peggior difesa del torneo. La Sulpizia, quintultima della classe, si affida al ritorno di Mirko Guerra che esordirà contro il Capolona Quarata in casa.

La settimana si era aperta con l'esonero di Dimitri Bronchi. Il Pratovecchio, penultimo in Eccellenza, che si è affidato al ritorno di Antonio Arcadio per cercare la prima vittoria stagionale dopo 5 pareggi e 8 sconfitte. Domenica per l'ex bomber del Montevarchi la prima in rossonero contro la Nuova Foiano.

Gli altri avvicendamenti

La regina dei cambi in panchina è la Castiglionese. Dopo l'addio di Francesco Carboni il 5 novembre dopo il ko interno con il Porta Romana è toccato a Giulio Peruzzi. La Castiglionese fin lì aveva messo insieme 2 pareggi e 7 sconfitte con  6 gol fatti e 7 subite. Con Peruzzi non è andata meglio: tre partite e altrettante sconfitte con 2 reti all'attivo e 6 al passivo.  Il rapporto con la squadra non è mai decollato e da qui la scelta di richiamare Alfredo Gennaioli.

La Lorese ad inizio novembre aveva salutato i mister Borghesi e Barbagli scegliendo Lorenzo Conti come successore. La Monterchiese Ercolana per il dopo Fabrizio Ligi ha affidato la panchina a Ruby Mearini mentre la Castelnuovese ha scelto Gabriele Bencivenni dovendo fare i conti con le dimissioni di Riccardo Mussi.

Il primo avvicendamento in panchina della stagione ad ogni modo si è consumato in Seconda categoria. L'Indomita Quarata il 10 ottobre all'indomani del ko cntro il Falterona (3-0) ha ufficializzato l'addio di Antonio Paduano, il tecnico della promozione. Al suo posto Andrea Ruscio che ha ereditato una squadra con 1 vittoria, 1 pareggio e 2 sconfitte. Da allora il Quarata ha inaugurato una serie utile che dura da sette giornate e che ha portato gli uomini di Ruscio a ridosso delle posizioni nobili della classifica.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Davide, l'agente che a Saione ci ha rimesso un osso: "Forse devo operarmi, ma non vedo l'ora di tornare"

  • Economia

    Gli store dei giganti Gdo e ristorazione firmati Falsini Building: dopo la Lidl a Livorno, ora Roadhouse ad Arezzo

  • Attualità

    La basilica di San Domenico diventa mensa dei bisognosi per un giorno

  • Incidenti stradali

    Auto si ribalta: tre feriti, in ospedale anche un bimbo di 8 anni con traumi a pancia e schiena

I più letti della settimana

  • "Ridge" di Beautiful si rilassa in provincia di Arezzo, ospite di Paolo Rossi

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Caos a Saione, l'allarme: "Sta picchiando una ragazza". Provano a fermarlo, lui rompe la gamba a un agente: arrestato

  • Tragedia a Indicatore, muore investito sui binari. Treni sospesi tra Arezzo e Ponticino: 7 cancellati

  • Bimba muore nella culla: tragedia in provincia di Arezzo

  • Schianto ad Arezzo, due ragazze in motorino contro un muro: ferite. Una a Siena con Pegaso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento