Marzocchina verso il record di iscritti per l'appuntamento Valdarnese

La corsa cicloturistica non competitiva, ad iscrizione gratuita, si presenta ufficialmente al grande pubblico con una conferenza stampa a Firenze nella sede del consiglio regionale di Toscana

La corsa cicloturistica non competitiva, a partecipazione gratuita, è pronta a dare il via alla sua settima edizione, in programma sabato 7 e domenica 8 settembre con partenza degli iscritti da San Giovanni Valdarno. E sarà uno start da record, visto che continuano a fioccare adesioni. Segno che l’iniziativa si è ormai conquistata un posto d’onore nel cuore degli appassionati di ciclismo vintage.

Nell’attesa, domani (martedì 3 settembre) si presenta ufficialmente al pubblico durante una conferenza stampa organizzata a Firenze alle ore 12.30 nella sede del Consiglio Regionale in via Cavour 4.

Saranno presenti il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani con la vicepresidente Lucia De Robertis e il consigliere Simone Tartaro, il sindaco di San Giovanni Valdarno Valentina Vadi, la presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini, il segretario generale della Camera di Commercio di Arezzo-Siena Giuseppe Salvini, il presidente della Confcommercio sangiovannese Paolo Mantovani, il referente degli affari istituzionali Enel Toscana Emiliano Maratea, il responsabile dell’area ex mineraria Enel Claudio Teloni e Francesco Fabbrini, responsabile “La Marzocchina” insieme ad Alessio Papi e consigliere della Pro Loco di San Giovanni Valdarno. 

La manifestazione sportiva è organizzata da Confcommercio e Pro Loco sangiovannese con il patrocinio di Regione Toscana, Camera di Commercio di Arezzo, Comuni del Valdarno Aretino, con il contributo di Enel, Moretti srl e altri sponsor privati (Savini, Mariani, H901 Fitness Club e Staderini Auto). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Coronavirus, numeri telefonici presi d'assalto. Rossi: "Negli ospedali percorsi dedicati". L'appello ai cittadini

  • Coronavirus, Arezzo fa prevenzione. Dal Ministero: "Isolamento obbligatorio in caso di contatto con infetti"

  • Sfida "spaccatesta": genitori in allarme. Il violento gioco di moda sui social

  • Le dieci regole d’oro contro il Coronavirus: il decalogo delle farmacie aretine

  • Coronavirus, sospese gite scolastiche e uscite d'istruzione

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento