Brutta caduta a 300 metri dal traguardo: due fratture per Daniele Bennati alla Vuelta

La foto dell'ospedale e il messaggio del campione aretino per ringraziare tutti

Il saluto dal letto di ospedale è rassicurante, ma la caduta è stata brutta e le conseguenze non sono mancate. Così per il campione di ciclismo aretino Daniele Bennati la Vuelta è finita prima del previsto. Ieri quando la sua corsa era arrivata a trecento metri dal traguardo è rimasto coinvolto in un brutto incidente. Bennati è scivolato malamente e il responso medico non ha lasciato scampo a dubbi: frattura ad una clavicola e ad una vertebra. 

L'incidente ha visto coinvolto anche Niccolò Bonifazio che non ha riportato conseguenze. Per il velocista aretino della Movistar invece si prospetta un lungo periodo di fermo.

Quella che si stava correndo era l'ultima tappa della Vuelta Castilla y Leon, corsa che è stata vinta da Davide Cimolai. 

Dopo gli esami medici e il referto, Daniele Bennati ha salutato amici e fan dalla sua pagina Instagram postando una foto dal Ponferrada Polymedic Hospital dove è stato ricoverato subito dopo l'incidente. Pollice sù per rassicurare tutti e ringraziare dei tantissimi messaggi di incoraggiamento ricevuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra tir in A1: corsia a lungo chiusa, caos traffico. Due feriti estratti dalle lamiere

  • Sugar è il miglior negozio del pianeta: Arezzo sul tetto del mondo con Mosca e Tokyo

  • "Ciao Nicola, gigante dal cuore gentile". Croce Rossa e Sbandieratori in lutto per l'improvvisa scomparsa di Bocciardi

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Bimbo aretino nasce con l'intestino nel torace: salvato con rarissimo intervento

  • Mamma e figlia di 3 anni inseguite e minacciate per via di un parcheggio: "Siamo dovute correre dentro l'asilo"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento