Centro Taekwondo Arezzo, pieno di medaglie al Trofeo della Lanterna

Undici medaglie con undici atleti. Il Centro Taekwondo Arezzo ha gareggiato al Trofeo della Lanterna di Genova e, sfidando trentotto società da tante regioni italiane, è riuscito a raggiungere l'impresa di veder salire sul podio tutti i suoi...

Centro Taekwondo Arezzo - Trofeo della Lanterna (1)

Undici medaglie con undici atleti. Il Centro Taekwondo Arezzo ha gareggiato al Trofeo della Lanterna di Genova e, sfidando trentotto società da tante regioni italiane, è riuscito a raggiungere l'impresa di veder salire sul podio tutti i suoi ragazzi e a cogliere il quinto posto nella classifica finale. Sei ori, tre argenti e due bronzi è il ricco palmares che ha consacrato gli aretini come i grandi protagonisti della manifestazione in virtù della qualità dei loro combattimenti e della loro bravura nell'esprimere le tecniche più spettacolari della disciplina, gratificando così il lavoro impostato negli allenamenti settimanali dal maestro Andrea Rescigno. «Mi complimento con ognuno dei miei atleti - commenta lo stesso Rescigno. - Al Trofeo della Lanterna siamo stati impeccabili, dimostrando talento e carattere anche di fronte ad avversari più esperti e mettendo a segno un clamoroso en-plein di medaglie che è valso un bel quinto posto nella classifica davanti anche a squadre molto più numerose e blasonate».

Il primo oro del Centro Taekwondo Arezzo è merito di Lorenzo Franchi che ha dominato i -27kg Esordienti A superando con larghi vantaggi ogni avversario incontrato. Grandi applausi sono andati al capitano della squadra, Andrea Barbagli, che si è confermato tra i prospetti più interessanti del taekwondo giovanile italiano vincendo senza alcun problema i -27kg Cadetti B, mentre Asia Geppetti ha confermato il suo talento con un netto successo nei -37kg Cadetti B. Dal gruppo femminile sono emerse anche Alessia Conti che ha vinto la finale dei -51kg Cadetti A per 38-2 e Giulia Mocerino che ha sfoggiato tante difficili tecniche con cui si è imposta nei -33kg Cadetti A. L'ultimo oro porta infine la firma di Emma Duranti nei -55kg Cadetti A. Le vittorie potevano essere sette ma Gioiele Paci si è dovuto accontentare del secondo gradino del podio dopo essersi arreso in finale per 22-21 al golden-point. Particolarmente positiva è risultata la prova di Allegra Ginestroni, una delle atlete più esperte del Centro Taekwondo Arezzo che è tornata a gareggiare nei -59kg Cadetti A e che ha colto l'argento dopo aver tenuto testa ad un'avversaria di cintura superiore. La società aretina ha infine gareggiato al Trofeo della Lanterna con tre ragazzi che, nonostante fossero al loro debutto assoluto in una competizione ufficiale, hanno comunque conquistato una medaglia: Nico Moretti ha ben figurato nei -33kg Cadetti B e ha meritato il bronzo, Leonardo Pipparelli si è aggiudicato l'argento nei -33kg Cadetti A e Sofia Pipparelli si è messa al collo un bronzo nei -45kg Cadetti B. «Torniamo ad Arezzo con tante medaglie e con tanto entusiasmo - aggiunge Rescigno. - La maggior soddisfazione è rappresentata dai complimenti ricevuti da tecnici, atleti e genitori avversari che, al termine dei vari combattimenti, hanno applaudito il talento e le spettacolari qualità tecniche dei ragazzi del Centro Taekwondo Arezzo».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Io sto con Walter". Pioggia di adesioni, dopo Sofri arriva la solidarietà di Scanzi: "Tieni duro"

  • Schianto fra auto, sette feriti: bimbo di 4 anni gravissimo. Altri due bambini coinvolti

  • Lieve scossa di terremoto ad Arezzo: epicentro nella zona di Olmo

  • Schianto lungo la regionale 71: strada temporaneamente chiusa. Due feriti

  • Guida 2020 de L'Espresso: due ristoranti della provincia di Arezzo con il "cappello". Tutti i top della Toscana

  • Schianto auto-moto tra Pieve al Toppo e San Zeno: grave 43enne. Strada temporaneamente chiusa

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento