Centro Taekwondo Arezzo, ecco le tappe della stagione 2016-2017

La società aretina presenta la nuova annata e dal 5 settembre riparte con gli allenamenti in tre palestre. L’Insubria Cup di Brescia è il principale appuntamento stagionale: l’obiettivo è di entrare nella top ten

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   31 agosto 2016 11:41  |  Pubblicato in Sport, Altri sport


Il Centro Taekwondo Arezzo torna ad allenarsi ed indica le tappe che lo accompagneranno verso i principali appuntamenti sportivi della stagione 2016-2017. La società aretina ha archiviato un’annata ricca di grandi successi a livello nazionale e internazionale colti dagli atleti del suo settore giovanile, dunque ambisce ora a muovere un ulteriore passo in avanti per riuscire a consolidarsi tra le realtà maggiormente in ascesa del taekwondo tricolore. Il lavoro di tutta la prima parte di stagione sarà orientato verso l’Insubria Cup che, in programma il prossimo gennaio a Brescia, rappresenta il più importante campionato internazionale organizzato in Italia e, di conseguenza, catalizzerà tutte le attenzioni della squadra allenata dal maestro Andrea Rescigno. Nell’edizione 2016 arrivarono due argenti, tre bronzi e il quindicesimo posto tra centosessantasette società di dieci nazioni, dunque l’ambizione è di lavorare per riuscire a centrare qualche oro e per entrare nella top ten del torneo.

Il primo passo per raggiungere questo traguardo sarà la ripresa dei corsi da lunedì 5 settembre, con il Centro Taekwondo Arezzo che tornerà ad allenare tutti i propri giovani atleti e che si impegnerà nella ricerca di nuove leve da appassionare all’arte marziale più praticata al mondo. Per la nuova stagione, la società avrà a disposizione ben tre location: il Centro Space di via Righi dove il lunedì e il mercoledì dalle 17.00 alle 18.30 si svolgerà la preparazione dei bambini dai 5 a 9 anni, la palestra di Pratantico dove si terranno i corsi per ragazzi e adulti negli stessi giorni ma con orario dalle 18.45 alle 20.15, e la palestra della scuola media Margaritone dove il sabato si terrà un allenamento rivolto agli agonisti. Per i nuovi iscritti, il Centro Taekwondo Arezzo assicurerà due settimane di prova gratuita.

«Il taekwondo – commenta lo stesso Rescigno, – è un’arte marziale spettacolare e acrobatica che da qualche stagione si è imposta ad Arezzo, riuscendo a meritare tanti importanti risultati. Il nostro obiettivo è di diffondere questo sport anche tra i più piccoli, con giochi, esercizi e percorsi ad ostacoli pensati per sviluppare le capacità coordinative e motorie».

Oltre agli allenamenti, il Centro Taekwondo Arezzo si avvicinerà all’Insubria Cup con un programma ricco di gare tra cui spiccano il campionato interregionale veneto a Valeggio sul Mincio dell’8 e 9 ottobre e il successivo campionato interregionale abruzzese a Celano. Nel frattempo saranno organizzati anche meeting insieme alla altre società toscane per garantire ai migliori atleti una preparazione e un confronto di più alto livello contro coetanei di tutta la regione.

«Tutto questo – aggiunge Rescigno, – ci servirà per lasciare all’Insubria Cup un segno della città di Arezzo».

blog comments powered by Disqus