Siena-Arezzo: venduti oltre 400 biglietti. Belloni out

Sale la febbre per il derby del Franchi. Il centrocampista ancora ai box. Le scelte di mister Di Donato

Belloni ancora out, Dell'Agnello a parte, Picchi e Burzigotti assenti con Borghini che è tornato a correre e svolgere la seduta tattica con il gruppo. Ecco le principali novità in casa Arezzo quando il conto alla rovescia per il derby è già iniziato. Di Donato è alle prese con le assenze e con l'obbligo di riscattare quel pesante 4-0 maturato al Comunale contro il Monza.

Il 3-5-2 è praticamnte cosa certa e di fatto permetterà all'Arezzo di affrontare a specchio il Siena di Dal Canto. In difesa ecco allora Nolan, Ceccarelli e Sereni (con una vistosa fasciatura alla mano sinistra) candidati per partire dall'inizio. Foglia e Volpicelli al centro della mediana. Sulla destra ballottaggio Luciani-Rolando mentre a sinistra toccherà a Piu. L'ultima maglia in mezzo spetterà a uno tra Rolando, Tassi e Benucci. In attacco avanti con Cutolo supportato da Cheddira.
Domani pomeriggio rifinitura.

Già staccati 430 biglietti

C'è il desiderio di un'impresa in casa amaranto. L'Arezzo che andrà a Siena cerca il riscatto sia come prestazione che come risultato. Ecco allora che a 24 ore dalla chiusura della cessione dei tagliandi per il settore ospiti i suppoter aretini hanno già fatto capire che si muoveranno in massa. Soprattutto auto e qualche pulmino con direzione Artemio Franchi con un servizio d'ordine che cercherà di evitare scontri e contatti. D'altronde l'Osservatorio per le manifestazioni sportive ha indicato con profilo di rischio la sfida tra senesi e aretini. Una sfida che si infiammerà sugli spalti. Ricordare per credere la coreografia con i tifosi aretini e le loro maschere da rospi o quella dedicata alle Giostre del Toppo.

La terna di Siena-Arezzo

Designata la terna del derby. Arbitro dell’incontro Luigi Carella di Bari coadiuvato da Roberto Terenzio di Cosenza e Antonio Severino di Campobasso. Un incrocio tra il fischietto pugliese e l’Arezzo che perse nell’occasione la sfida casalinga contro il Monza, nell’aprile del 2018. Ben tre incroci con il Siena che ha sempre vinto per 2-1 in casa del Piacenza (21 gennaio 2018), per 1-0 contro il Pisa davanti al proprio pubblico (7 novembre 2018) e per 3-1 contro l’Alessandria sempre al Franchi (10 febbraio 2019).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra tir in A1: corsia a lungo chiusa, caos traffico. Due feriti estratti dalle lamiere

  • Buoni postali fruttiferi, risparmiatore ottiene 9mila euro in più di interessi. Il caso spiegato dall'avvocato Bufalini

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Resta chiuso l'America Graffiti. Lavoratori in ansia

  • Mamma e figlia di 3 anni inseguite e minacciate per via di un parcheggio: "Siamo dovute correre dentro l'asilo"

  • Si sposano e il marito si ammala: lei sperpera e poi lo lascia. Denunciata

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento