Siena-Arezzo 1-1, le pagelle. Baldan si riscatta, rosso ingenuo per Rolando

Timido e non facile debutto per Mesina, Baldan si riscatta. Rolando paga il rosso evitabile

Le pagelle degli amaranto dopo Siena-Arezzo.

PISSARDO 6 - Sul gol può compiere veramente poco. Nel complesso una partita con ordinaria amministrazione da sbrigare  fatta eccezione per la botta da fuori di Serrotti nel primo tempo.

NOLAN 5,5 - Una prova arcigna e rocciosa. Ci mette il fisico con qualche spallata furba e intelligente quando serve su Polidori. Da quella parte i bianconeri fanno fatica. Paga nel giudizio finale la leggerezza a pochi secondi dal termine quando non prende posizione e Guidone ne approfitta per passargli davanti e insaccare il pari.

CECCARELLI 5,5 - Dall'uomo più esperto della difesa ti aspetti sempre quel qualcosa in più soprattutto quando il cronometro fa intravedere il triplice fischio finale. In occasione del pari è fuori dal cuore dell'area dove quei centimetri avrebbero fatto comodo.

LUCIANI 6 - Un'altra prova concreta e senza particolari sbavature da braccetto dove chiude al momento giusto e segue i movimenti impartiti da Ceccarelli. Chiude con i crampi.

ROLANDO 5,5 - Altro giudizio che sarebbe stato un 65, più che meritato. E invece ecco un rosso che tutto sommato poteva essere evitato dopo una prova di gamba e qualità giocata da esterno in una mediana a cinque. Il giocatore sicuramente più duttile (al momento) nello scacchiere di Di Donato.

FOGLIA 6,5 - Il duello tra numeri otto con Serrotti cattura l'attenzione. L'ex compagno di squadra approfitta del fraseggio del Siena per infilarsi quando può alle sue spalle. Foglia ci mette soprattutto la solita corsa e quella punizione calciata alla perfezione per la testa di Baldan (dal 28' st PIU 6 - Sta entrando in forma e alcune discese in fascia sono segnali incoraggianti).

TASSI 6 - Di Donato opta per un regista davanti alla difesa dopo la debacle di Monza in un derby quanto mai delicato. Prova a mettere ordine, ma soprattutto chiude con le cattive quando il Siena cerca la ripartenza.

BENUCCI 6 - Un buon primo tempo per dinamismo e chiusure (dall'8' st BALDAN 6,5 - Riscatta in parte la prova con il Monza come lui stesso lascia intendere a fine partita con quel gol che ha fatto sognare il colpaccio esterno).

CORRADO 5,5 - Timido e impacciato all'inizio con qualche errore in fase di non possesso che poteva costare caro (dall'8' st VOLPICELLI 6 - Entra con il piglio giusto portando muscoli ed energie fresche in mediana).

CUTOLO 6 - Pimpante, pericoloso e guardato a vista. Il più intraprendete lì davanti nella prima frazione (dal 43' st SERENI ng).

MESINA 5 - Non pervenuto in quello che era il suo debutto tra i professionisti nella partita più difficile per un esordiente dovendo fare i conti con i fantasmi di Monza, l'esperienza di D'Ambrosio e Buschiazzo oltre al clima del derby. Andrà meglio la prossima volta (dall'8' st CHEDDIRA 6 - Solita corsa e generosità nel cercare punizioni per tenere il Siena lontano dall'area amaranto).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sugar è il miglior negozio del pianeta: Arezzo sul tetto del mondo con Mosca e Tokyo

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fermato su una Bmw con targa rumena: colpiva i turisti. Scoperto con la "luce nera"

  • Sceicco accusa azienda aretina: "Io truffato per 6 milioni di euro"

  • Bimbo aretino nasce con l'intestino nel torace: salvato con rarissimo intervento

  • Schianto tra auto: tre feriti. Allertato l'elisoccorso Pegaso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento