Scarpa d'oro dilettanti, in sei per il premio di miglior marcatore della stagione

Bastianelli, Sacconi, Bonci, Cardinali, La Ferla e Bernacchia. Ecco i giocatori in corsa per il premio

Alex Ceramelli premiato con la Scarpa d'Oro

Chi vincerà la Scarpa d’oro, il premio riservato al miglior marcatore aretino della stagione 2018/2019? Una domanda a cui potrebbero rispondere i sei giocatori in corsa per il riconoscimento che sarà assegnato lunedì 13 maggio durante le quinta edizione del Gran Galà del Calcio Dilettanti, in onda a partire dalle 21,15 su Teletruria.

Il regolamento prevede coefficienti di difficoltà diversi per ogni torneo a cui vanno moltiplicati i gol segnati dai vari giocatori.

In corsa per il premio ecco il capocannoniere del torneo di Eccellenza, Nico Bastianelli che vanta 19 gol all’attivo. In Promozione, a una giornata dal termine, ecco Alessio Sacconi del Terranuova Traiana, autore di 13 reti.

In Prima categoria c’è invece Giacomo Bonci, bomber e bandiera del Tegoleto a dettare legge con i suoi 21 gol.

Davvero nutrito il gruppetto della Seconda categoria. Su tutti spicca Andrea Cardinali che ha recito un ruolo di primo piano nel salto in Prima categoria della Fulgor Castelfranco siglando 29 reti. Ecco poi La Ferla del Battifolle con 22 gol e Bernacchia del Pieve al Toppo con 19 reti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra questi sei si cela il prossimo vincitore della Scarpa d’oro che succederà nell’albo d’oro ad Alex Ceramelli. Tutti esei, salvo ribaltoni nell'ultima giornata di campionato, saranno premiati per le reti siglate nei rispettivi campionati. Uno di loro però riuscirà a vincere la corsa verso la Scarpa d'oro. Una corsa che sarà vinta a suon di gol.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in autostrada: muore a 33 anni

  • "Smettetela di potare gli olivi". Ghinelli duro: "Faremo i controlli". Oggi 3 multe per le "giratine"

  • La mamma in ospedale e la nonna vittima del Coronavirus: due fratellini restano soli in casa

  • Inseguimento in zona Tortaia: i carabinieri fermano un 20enne, aveva preso la moto per farsi un giro

  • "Se porti la mascherina ti guardano e ridono". Ilaria dall'Olanda racconta il Coronavirus: "Abbiamo avviato una raccolta fondi"

  • Coronavirus, Ghinelli: "Oggi era atteso il picco dei contagi, invece siamo a zero". Stop ai droni per i controlli

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento