Passo indietro Arezzo: festa Pianese con il gol lampo di Udoh (1-0)

Masi si conferma bestia nera del Cavallino. Decide un gol in apertura di Udoh. L’Arezzo questa volta non reagisce e deve arrendersi

Con la spinta di almeno 450 aretini gli amaranto si presentano allo "Zecchini" con alcune novità in formazione per lo più annunciate come Corrado a sinistra e Foglia in mediana con Volpicelli nel 4-2-4. Masi risponde con il 5-3-2, in tribuna a far sentire un po' di calore ai bianconeri ci sono i ragazzi delle giovanili.

L'avvio di partita si complica subito per l'Arezzo. Corrado svirgola un cross e rimette così in gioco Udoh che si coordina dentro l'area e batte Pissardo per il primo storico gol della Pianese tra i professionisti. La replica arriva subito ed è su un tiro a giro di Cheddira dal limtie, fuori di poco. L'Arezzo ci prova anche su palla inattiva, con Borghini che sfiora il gol. La Pianese però non ha paura e giocando di rimessa tenendo in allerta la retroguardia di Di Donato. Gli amaranto infatti sono troppo prevedibili e accusano la velocità della Pianese che si vede annullare il possibile 2-0 per offside oltre alla conclusione potente, ma imprecisa, di Simeoni dal limite che fa gridare al gol. Alla mezz'ora si fanno vedere Rolando e Belloni che creano solo un po' scompiglio con azioni personali. La Pianese va così al riposo in vantaggio per 1-0 su un Arezzo impacciato.

Ad inizio ripresa Di Donato toglie Cheddira e Corrado inserendo Sereni e Caso. Non cambia nulla a livello tattico mentre la Pianese tramuta in un 5-3-2 puro il suo schieramento per bloccare Belloni e Rolando. I padroni di casa si arroccano, l'Arezzo cerca di cimentarsi in un forcing offensivo che non produe ctanto possesso palla e predominio territoriale. Ci prova Caso a dare una scossa con una serie di finte conquistando al 67' una interessante punizione dal limite. Passano i minuti e anche la stanchezza inizia a farsi sentire soprattutto nella cerniera di metà campo dove Volpicelli esce per problemi fisici. Non accade praticamente più nulla. Per la Pianese è una vittoria storica, per l'Arezzo un ko amaro che rimanda il Cavallino alla prova contro la Juventus Under 23 tra sette giorni al Comunale.

PIANESE (5-3-2): 12 Vitali; 18 Figoli (36' st 23 Montaperto), 4 Cason, 5 Dierna, 13 Gagliardi, 3 Seminara (39' st 2 Ambrogio); 17 Bianchi, 6 Simeoni, 10 Benedetti G.; 7 Bendetti Lo. (20' st 24 Rinaldini), 9 Udoh (36' st 19 Regoli).
A disposizione: 1 Fontana, 22 Sarini, 14 Vavassori, 16 Zagaria, 20 Benedetti Lu., 25 Fortuni.
Allenatore: Marco Masi.

AREZZO (4-2-4): 1 Pissardo; 16 Luciani, 5 Borghini, 27 Baldan, 34 Corrado (8' st 3 Sereni); 8 Foglia, 31 Volpicelli (39' st 28 Raja); 7 Belloni, 10 Cutolo, 30 Cheddira (8' st 20 Caso), 23 Rolando (26' st 9 Mesina).
A disposizione: 1 Daga, 2 Mosti, 14 Masetti, 15 Sbarzella, 25 Sussi, 29 Tassi.
Allenatore: Daniele Di Donato.
Indisponibili: Benucci, Dell’Agnello, Nolan, Picchi, Piu. Infortunati: 11 Zini, 24 Burzigotti.
ARBITRO: Francesco Luciani di Roma 1 ( Giorgio Ravera di Lodi - Niccolò Moroni di Treviglio).
RETI: pt 2' Udoh.
Note - Spettatori: 834 paganti per un incasso di 7.160 euro. Recupero: 0' + 4'. Angoli: 2-0. Ammoniti: pt 36' Belloni; st 9' Seminara, 43' Cutolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Serie C girone A - 2° giornata
Carrarese - Alessandria ore 15:00
Gozzano - Como ore 15:00
Juventus Under 23 - Siena ore 15:00
Olbia - Giana Erminio ore 15:00
Pergolettese - Pistoiese ore 15:00
Renate - Pontedera ore 15:00
Albinoleffe - Pro Patria ore 17:30
Lecco - Pro Vercelli ore 17:30
Monza - Novara ore 17:30

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Coronavirus, nuovo caso in Valdichiana: si tratta di un minore. Asl al lavoro per ricostruire i contatti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento