Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Verso Monza-Arezzo, Di Donato: "Serve la partita perfetta". Confermata la difesa a tre

Gori verso il rientro con il Siena. Confermata la difesa a tre per l'Arezzo contro il Monza

 

Fiducia, entusiasmo e massimo concentrazione. Sono le parole che meglio rappresentano la vigilia di Monza-Arezzo in casa amaranto.

"Sono quelle partite che tutti vorrebbero giocare - spiega Di Donato - sarebbe bello fare risultato perchè questo porterebbe maggiore forza ed entusiasmo. Dobbiamo essere realisti e consapevoli che affronteremo una squadra di categoria superiore. Il Monza è forte, forse la migliore formazione di tutta la serie C. Non dovremo sbagliare nulla".

In casa Arezzo la fiducia è alta anche perchè il Cavallino è reduce dalla vittoria di Busto Arsizio.

"Torneranno Luciani e Baldan - prosegue Di Donato - ho la fortuna di allenare 23 titolari. Anche a Busto Arsizio anche se in emergenza chi è sceso in campo ha fatto e dato il massimo. Ho un'ampia scelta e tra oggi e domani sceglierò la formazione titolare. A Monza servirà la partita perfetta".

Gabriele Gori nella migliore delle ipotesi andrà in panchina.

"Non voglio rischiarlo - confessa Di Donato - l’ecografia non ha riscontrato problemi. Siamo però alla vigilia di una settimana con tre partite e non voglio correre pericoli. Conto di averlo a disposizione per il derby con il Siena. Dell’Agnello? Si è operato tre volte alla spalla perchè dopo il primo intervento ha dovuto fare i conti con una infezione e quindi si è dovuto sottoporre ad un'altra operazione".

Sul modulo nessun dubbio: avanti con il 3-4-2-1.

"Penso proprio di riproporre quel modulo perchè mi garantisce maggiore densità a centrocampo - aggiunge Di Donato - Borghini e Sereni sono in diffida ma non effettuerò scelte sulla base di possibili squalifiche. Penso a mandare in campo la squadra più affidabile in base alle caratteristiche degli avversari, non penso al derby, ma solo al Monza".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento