Monza-Arezzo 1-1, le pagelle. Pissardo monumentale, Tassi per il gol e non solo

Nessun giocatore rimandato in casa Arezzo dopo il pari di Monza. Le pagelle degli amaranto

L'esultanza di Tassi

Le pagelle degli amaranto dopo il pari con il Monza.

PISSARDO 7,5 - Solo una incertezza nei minuti finali quando non si intende con Ceccarelli e per poco Mota Carvalho non ne approfitta. Il Monza lo trafigge solo su rigore perchè dal limite (Armellino, Lepore, Morosini, Chiricò) non trova la porta e dentro l’area compie tre interventi a dir poco decisivi. Una bella crescita.

BORGHINI 6,5 - Lotta a suon di sportellato con Brighenti ma non disdegna di giocare il pallone quando può. Una partita che convince su più fronti.

CECCARELLI 7 - La miglior partita da quando è in amaranto. Da applausi alcune chiusure in tackle che sbarrano la via ai brianzoli. Unica mezza incertezza quella nei minuti finale che poteva costare cara.

BALDAN 6,5 - Paga quel rigore da rivedere e rivedere. La trattenuta al momento della partenza di Finotto c’è, ma è reciproca. Peccato perchè al rientro dalla squalifica non balla e anche lui beneficia della difesa a tre.

PIU 6 - Bene in avvio di partita, poi si nota soprattutto in fase difensiva quando deve chiudere e provare ad arginare anche con le diagonali l’azione offensiva dei padroni di casa (da

FOGLIA 6 - Un motorino. Corre ovunque nel tamponare e arginare i brianzoli, meno appariscente in fase di costruzione, ma quanto mai utile alla causa. 

TASSI 7 - Il migliore in mediana per il gol e la mole di lavoro. Tocca numerosi palloni e la rete oltre ad essere pesante è anche bella. Secondo gol stagionale e un’altra prova convincete.

CORRADO 6 - Una partita all’insegna dell’applicazione giocata senza paura. Suo l’incursione da cui nasce la rete del vantaggio amaranto (dal 20' st LUCIANI 6 - Entra nel momento più difficile e argina da quella parte).

BELLONI 6 - Tre lampi in una giornata che vede passare dai suoi piedi il colpo del possibile ko. Ma come il compagno Caso è quanto mai utile nel raddoppiare su Fossati per limitarne l’azione.

CASO 6,5 - Sguscia via o almeno ci prova ogni volta che riceve palla. Manda in confusione la difesa brianzola che lo raddoppia ogni volta (dal 34’ PANDOLFI ng).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GIOE’ 6 - Sportellate a destra e sinistra. Qualche torre, ma questa volta il Monza concede molto meno della Pro Patria. Un’altra prova generosa (dal 20’ st GORI 6 - Un rientro incoraggiante in vista del derby).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

  • Esami di guida, ipotesi rivoluzione: candidato solo in auto senza esaminatore né istruttore. Protestano le autoscuole

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento