Fumogeno in campo: stangata per l’Atletico Levane. Le decisioni del giudice sportivo

Multa salata per l’Atletico Levane a causa di un fumogeno in campo. Tre giornate per bestemmie a un giocatore del Pieve al Toppo

E’ una autentica stangata quella comminata dal giudice sportivo ai danni dell’Atletico Levane (Seconda categoria). I valdarnesi dovranno pagare 600 euro di multa a causa del “lancio di un fumogeno in campo che provoca breve interruzione del gioco per consentirne la rimozione”.
In Eccellenza una giornata al tecnico della Baldaccio Bruni Tommaso Guazzolini mentre Andrea Attili, mister della Bucinese (Promozione), resterà fuori dal rettangolo verde per due turni.
In Prima categoria tre turni ad un tesserato del Pieve al Toppo reo di “aver offeso il direttore di gara ed aver bestemmiato”.

In Terza categoria squalificato un dirigente della Tuscar fino al 10 dicembre prossimo perché dopo essere stato “allontanato per proteste accompagnate da linguaggio blasfemo, a fine gara rivolgeva al direttore di gara frase irriguardosa”. Sanzionato fino al 12 novembre anche il tecnico dei gialloverdi. Tre turni ad un tesserato dell’Orange Don Bosco perché dopo essere stato espulso per proteste “alla notifica del provvedimento manteneva contegno offensivo nei confronti dell’arbitro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel torneo Juniores inibito fino al 29 ottobre un tesserato del Soci mentre il tecnico dei casentinesi resterà fuori fino al 12 novembre perché “dopo il fischio finale usava, in più circostanze, linguaggio blasfemo”.
Costa caro un applauso e una frase ironica nei confronti dell’arbitro ad un calciatore dell’Atletico Levane che resterà fuori tre turni nel torneo Under 17.
Nel torneo Under 16 squalificato fino al 26 novembre prossimo un dirigente dell’Arno Castiglioni Laterina che “espulso per reiterate proteste, a fine gara manteneva atteggiamento irriguardoso nei confronti dell’arbitro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Coronavirus: 2 decessi, 1 nuovo caso, 3 guarigioni. Il quadro toscano

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento