Arezzo, esami per Cutolo e primo allenamento per Antonini. Di Donato studia le contromosse per Busto Arsizio

Gli esami medici hanno evidenziato una lesione al soleo per il capitano che salterà comunque Pro Patria e Monza per squalifica

Prima seduta di lavoro per Antonini, il difensore italobrasiliano, che l'Arezzo ha riportato in Italia nella giornata di lunedì e per il quale sta perfezionando il tesseramento. Il centrale ha preso parte alla doppia seduta che gli amaranto hanno svolto in viale Gramsci, con partitella a tema su campo ridotto nel pomeriggio. Presente all'allenamento anche il diggì Ermanno Pieroni oltre ad Aniello Cutolo. Il capitano attende il responso degli esami medici per capire quando potrà tornare in campo. Ad ogni modo si parla di almeno due settimane di stop, se non qualche giorno in più qualora il soleo dovesse richiedere ancora un po' di tempo. Di fatto un periodo di tempo in cui l'Arezzo avrebbe comunque dovuto farne a meno a causa della squalifica di due giornate inflitta al numero dieci dopo la sfida con il Como.

Arezzo, c'è Antonini per la difesa. Gori a parte, Cutolo squalificato per due turni

Ancora a parte Gori così come Volpicelli. Se riguardo all'impiego dell'attaccante ci sono buone sensazioni per il mediano molto probabilmente si andrà verso il forfait. Insieme a Volpicelli salterà la sfida di Busto Arsizio anche Picchi, fermato da uno stiramento. All'appello mancheranno anche gli squalificati Luciani e Baldan.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domani allenamento alle 14:30 sul campo Lebole dove, salvo sorprese, andrà in scena una partitella in famiglia dalla quale emergeranno indicazioni anche per l'undici titolare. C'è da capire se Di Donato proseguirà sul 4-4-2 oppure se, data l'assenza di Cutolo e l'arrivo da pochi giorni di Pandolfi (sostituto naturale), il Cavallino virerà sul 4-3-2-1 con Benucci in mediana, avanzando Belloni e Caso dietro a Gori. Solo una ipotesi che sarà valutata nelle prossime ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Coronavirus: 2 decessi, 1 nuovo caso, 3 guarigioni. Il quadro toscano

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento