Trasferta play-off, duecento aretini a Viterbo senza biglietto. Settore ospiti sold out

Polverizzati in poche ore i 758 tagliandi a disposizione dei sostenitori amaranto, ma in tanti sono rimasti a piedi. Dalla società gialloblu per adesso nessuna concessione aggiuntiva

Non si sblocca l'empasse legata ai biglietti del settore ospiti per la partita Viterbese-Arezzo, in programma domani sera allo stadio "Rocchi" e valida come gara di ritorno del primo turno nazionale dei play-off di serie C. Nonostante le richieste della società amaranto, da Viterbo non è arrivato l'ok per mettere in vendita altri tagliandi destinati ai sostenitori aretini. I 758 posti disponibili sono già tutti occupati: ieri i tifosi hanno preso d'assalto il sito di Go2 e hanno fatto man bassa dei ticket in poche ore.

In tanti sono rimasti a bocca asciutta e anche la Lega Pro avrebbe caldeggiato l'apertura di un altro spicchio della curva ospiti, ma per il momento non vi sono novità in questo senso, nonostante la riunione del Gos delle scorse ore. Domani sera l'impianto sarà praticamente sold out, visto che pure la tribuna coperta è già esaurita. Restano in vendita soltanto alcune decine di biglietti per la curva di casa, che comunque dovrebbe riempirsi a breve.

Ad Arezzo la protesta è forte, perché almeno 200 persone sono rimaste a piedi e sono intenzionate a partire lo stesso per Viterbo. Le questure delle due città, in allerta da domenica sera, stanno predisponendo un servizio d'ordine capillare. Non solo: quando ieri la curva ospiti è stata completata, i sostenitori aretini avrebbero acquistato anche tagliandi di tribuna e non è da escludere che possa esserci promiscuità in quel settore.

Dal punto di vista dell'ordine pubblico, si preannuncia una serata complicata. A meno che la commissione di vigilanza di Viterbo, oppure il prefetto, non decidano di allargare la capienza della curva ospiti (che può contenere fino a 1.258 spettatori), mettendo una toppa al problema che si sta allargando a macchia d'olio. 

Potrebbe interessarti

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Piscine all'aperto. Ecco dove andare ad Arezzo e provincia

  • Le origini del nome Colcitrone

  • Piscine interrate, costi e tempi per averne una

I più letti della settimana

  • "Le hanno tolto i pantaloni per stuprarla, Martina si è difesa con i graffi. Scappando, è caduta dal balcone"

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Ritrovati i due bambini dispersi, erano bloccati al fiume con il nonno ferito

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Schianto in moto contro un trattore: un ferito grave. Soccorso con Pegaso

  • Scoperto mentre lavorava a nero in un ristorante. L'ispettorato: "Era destinatario del reddito di cittadinanza"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento