In campo per don Paolo. Il terzo memorial a Castelluccio

Appuntamento sabato al Castelluccio alle 17. In campo per ricordare don Paolo a tre anni dalla scomparsa

Don Paolo

La Selecao sacerdoti, il Castelluccio e la All star amici del don. Sono queste le formazioni che sabato prossimo (8 giugno) si sfideranno a Castelluccio nel terzo memorial Don Paolo De Grandi. Un appuntamento organizzato dagli amici del parroco originario di Gazzo nel veronese, scomparso a 46 anni mentre stava giocando con gli amici a calcetto nei pressi della propria parrocchia.

Don Paolo De Grandi era noto per essere un prete calciatore. Capitano della Nazionale di Calcio Sacerdoti, organizzatore di molti tornei in cui riusciva a coivolgere sportivi e uomini dello spettacolo importanti, don Paolo era nato con l'amore per il pallone ed era cresciuto nelle giovanili delle Hellas. La sua carriera fu stroncata ancora prima di nascere da un incidente stradale. Più tardi scoprì la sua vocazione e nel 2005 prese i voti.

Da qui l'arrivo in terra aretina dove strinse amicizia con i propri parrocchiani e anche ex volti noti del mondo del calcio. Non a caso sabato scenderanno in campo Marco Carrara, Agostino Iacobelli, Falsini e molti altri. Assente Paolo Rossi per impegni inderogabili ma Pablito ha fatto arrivare un messaggio agli organizzatori in occasione di questo memorial dedicato all'amico sacerdote.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine delle partite spazio alla cena nei locali della parrocchia di Campoluci. Per prenotazioni è possibile contattare Sara (338 3484633) e Valentina (339 3987202).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gilet arancioni in piazza, Vasco Rossi rilancia il post di Scanzi: "La farsa ha preso il posto della realtà"

  • Terribile schianto in A1: quattro vittime tra cui due bimbi

  • Boscaiolo 47enne muore schiacciato da un albero. E' un incidente sul lavoro

  • L'impatto contro un albero, poi l'intervento d'urgenza: muore giovane padre

  • Genitori e figli morti nello schianto, Emil in carcere ad Arezzo. "E' sconvolto"

  • Mascherine gratis nelle edicole. Ecco dove trovarle

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento