Il figlio dell'ex ministro Delrio dirigerà Arezzo-Gozzano

Michele Delrio dirigerà l'ultimo incontro casalingo del 2019 per l'Arezzo

Michele Delrio

Si chiama Michele e di cognome fa Delrio l'arbitro scelto per Arezzo-Gozzano. Classe 1993, laureato in laurea nel giurisprudenza all’Università di Modena e Reggio Emilia, Michele è uno dei nove figli dell'ex ministro Graziano Delrio. Promossio alla Can C da questa stagione è alla prima direzione con l'Arezzo, mentre con il Gozzano vanta un precedente nella stagione 2017/2018 in serie D quando i piemontesi superarono in trasferta il Derthona per 1-0. Assistenti di Michele Delrio saranno Franco Iacovacci di Latina e Lorenzo D'Ilario di Tivoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un'altra vittima della Sla: l'Arezzo piange Giovanni Bertini

Arezzo di nuovo al lavoro

Questo pomeriggio è iniziato il conto alla rovescia verso l'ultima sfida casalinga dell'anno solare. In gruppo, sul campo Zampolin, si sono visti al lavoro anche Volpicelli e Burzigotti che potrebbero tornare tra i convocati. Assente Dell'Agnello e Nolan che salvo novità tornerà solo a gennaio. L'infermeria si sta comunque svuotando e con il Gozzano mister Di Donato potrà contare su Fabio Foglia che ha scontato il turno di squalifica. Domani è in programma una doppia seduta (alle 10 e alle 14:30) mentre da giovedì a sabato spazio a una seduta singola al giorno alle 14:30 in Viale Gramsci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Arezzo, già 12 casi di Legionella. La Asl: "Ecco come si può contrarre e come prevenirla"

  • Travolta dal marito in retromarcia: è in prognosi riservata

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento