Raja, Caso e il centravanti Mesina. Tris di acquisti per l'Arezzo

Fumata bianca per il regista classe 2000, l'esterno offensivo e la punta. Domani via ai test e da lunedì squadra a Bagno di Romagna

Gabriele Raja, Giuseppe Caso e Antonio Mesina. Ecco altri tre acquisti che si uniscono a quelli già annunciati del portiere classe 1998 Pissardo, dei difensori Baldan e Maestrelli.
Dalla Liguria arriva il regista millenial Gabriele Raja. Un 19enne che nonostante la giovane età vanta oltre 50 preenze tra serie D e serie C con la maglia dell'Albissola. Un regista, un centrocampista d'ordine, ma soprattutto un acquisto in prospettiva, che si trova particolarmente a suo agio in una mediana a tre agendo da play.

Playoff serie C, Ghirelli: "Format di successo, non cambierà"

Ufficializzato anche Giuseppe Caso, classe 1998, esterno offensivo scuola Fiorentina reduce dall'esperienza con il Cuneo in serie C nell'ultima stagione. Un attaccante esterno, scoperto dal padre di Federico Bernadeschi, che ha sigalto un accordo biennale con opzione per il terzo anno con il Cavallino.

Arriva anche un centravanti che risponde al nome di Antonio Mesina, classe 1993, 23 gol in serie D con il Castiadas. Anche per lui accordo biennale con opzione sul terzo anno. Un profilo che non era emerso nei giorni scorsi, un punta centrale che si è fatta valere con la maglia della formazione sarda a cui è approdato dal Budoni. Un centravanti che Di Donato proverà a sfruttare sia al centro del tridente che in caso di 4-4-2.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Vanno a funghi e trovano un tesoro: 45 chili di porcini

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento