Ex amaranto, il Parma blinda Brunori. Serrotti segue Dal Canto a Siena

Brunori potrebbe restare al Parma. Serrotti irrobustisce la truppa degli ex amaranto a Siena

Matteo Brunori e Dini prima delle visite mediche [foto sito ufficiale Parma]

Giornata speciale per un ex amaranto come Matteo Brunori Sandri. L’attaccante italobrasiliano autore di 17 reti nell’ultima stagione all’ombra di San Cornelio è tornato alla base. Il cartellino infatti è di proprietà del Parma che nell’estate del 2018 lo prelevò dal Villabiagio dove, a suon di gol, venne notato anche da Emiliano Testini.
L’exploit in serie C con il Cavallino non è passato inosservato. Da tempo si parla dell’interesse di alcuni club di serie B. Virtus Entella, Pescara e Pisa, giusto per fare alcuni nomi. A quanto però Brunori non è detto che possa partire, almeno non in questa fase di mercato. 
Dopo la prima fase della preparazione decideremo - ha detto D’Aversa, tecnico del Parma - Brunori è un giocatore di nostra proprietà. Si è distinto in serie C ed è giusto valutarlo”.

L'Arezzo blinda la porta con Pissardo

Nella giornata di ieri, come mostrato anche dalle foto pubblicate dalla società gialloblù sul sito ufficiale del club, Brunori si è sottoposto insieme ad alcuni compagni di squadra alle visite mediche. Da lunedì sarà a Prato dello Stelvio cercando di segnare e conquistarsi un posto tra i big.

Serrotti passa al Siena

Matteo Serrotti è un nuovo giocatore del Siena. L’annuncio è arrivato a distanza di 24 ore dall’annuncio di Alessandro Dal Canto come nuovo allenatore della Robur.
Accordo annuale per il classe 1986 che era tornato tra i professionisti dopo la stagione con il Cavallino segnata da 40 presenze, tre reti e quattro assit.
Smentito l'interesse per Luca Cigliano, esterno classe 1998 reduce dalla stagione con la Casertana.
Per quanto riguarda Pierluigi Pinto l'interesse c'è ma per il momento andrà in ritiro con la Fiorentina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensionato trovato morto in un oliveto: dramma in Valdichiana

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Batterio New Delhi: un caso nell'Aretino. Il monitoraggio e la prevenzione in Toscana

  • "Dormivamo, ci sono entrati in casa e hanno rubato", il racconto. Aumentano le segnalazioni: controlli straordinari

  • "Carne francese venduta come argentina", mega multe dei Forestali a un banco di Street Food

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento