Bronchi esonerato, il Pratovecchio sceglie Arcadio

Bronchi da ieri sera non è più l'allenatore dei rossoneri. Squadra affidata ad Arcadio. Le mosse di mercato.

Antonio Arcadio

Antonio Arcadio è il nuovo allenatore del Pratovecchio. La società rossonera penultima in classifica ha esonerato Dimitri Bronchi dopo l'ultimo ko in campionato, maturato domenica sul campo della Rignanese. La dirigenza del Pratovecchio si è riunita nella serata di lunedì. Un summit per valutare anche le prossime mosse in sede di mercato.

Non deve essere stata una scelta facile visto che Bronchi è l'allenatore che ha portato il Pratovecchio in Eccellenza e a cui la società ha voluto dare tempo per provare a risollevare le sorti della prima squadra. La scelta del successore è ricaduta su Antonio Arcadio, ex bomber classe 1972 originario di Taranto. Una vita spesa in giro per l'Italia all'insegna del gol tra serie C e B dopo il settore giovanile nel Napoli con il debutto nei pro a Montevarchi.

La carriera da allenatore inizia nella stagione 2011 ha guidato il Montevarchi e dopo la radiazione l'Audax Montevarchi fino al 2013. Nel 2014 il salto in Eccellenza con la Castelnuovese mentre lo scorso anno ha diretto il Signa sempre in Eccellenza. Adesso il ritorno a Pratovecchio dove aveva già ottenuto una salvezza in Promozione.

Il mercato. L'arrivo di Arcadio si inserisce nel contesto delle prossime mosse di mercato. Il Pratovecchio ha ufficializzato tre partenze. Luca Lazzeroni (1986) è approdato al Montagnano, Filippo Occhiolini (1999) allo Stia e Matteo Gori (1995) è tornato al Porta Romana che lo ha subito girato all'Audax Rufina.

Non mancherebbero le richieste per bomber Capacci e altri pezzi pregiati della rosa, ma i rossoneri non intendono cedere, anzi. Nelle prossime ore sono attesi innesti mirati se ci sarà l'occasione giusta.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    La basilica di San Domenico diventa mensa dei bisognosi per un giorno

  • Cronaca

    Caos a Saione, l'allarme: "Sta picchiando una ragazza". Provano a fermarlo, lui rompe la gamba a un agente: arrestato

  • Economia

    Gli store dei giganti Gdo e ristorazione firmati Falsini Building: dopo la Lidl a Livorno, ora Roadhouse ad Arezzo

  • Incidenti stradali

    Auto si ribalta: tre feriti, in ospedale anche un bimbo di 8 anni con traumi a pancia e schiena

I più letti della settimana

  • "Ridge" di Beautiful si rilassa in provincia di Arezzo, ospite di Paolo Rossi

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Tragedia a Indicatore, muore investito sui binari. Treni sospesi tra Arezzo e Ponticino: 7 cancellati

  • Caos a Saione, l'allarme: "Sta picchiando una ragazza". Provano a fermarlo, lui rompe la gamba a un agente: arrestato

  • Bimba muore nella culla: tragedia in provincia di Arezzo

  • Schianto ad Arezzo, due ragazze in motorino contro un muro: ferite. Una a Siena con Pegaso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento