Arezzo, online il bilancio al 30 giugno 2019. Spese superiori ai ricavi e perdite ripianate dai soci

I documenti evidenziano una perdita pari a 1,9 milioni di euro. Una somma coperta interamente dai soci. Il bilancio al 30 giugno 2019

Una perdita di esercizio pari a 1,9 milioni di euro a fronte di spese per 4,2 milioni di euro e di ricavi per 2,3 milioni. E' la fotografia del bilancio della Società Sportiva Arezzo al 30 giugno 2019.

Come riporta anche Amaranto Magazine il documento è disponibile presso la Camera di Commercio e da quello che emerge è possibile notare come la stagione 2018/2019, quella chiusa ad un passo dalla finale playoff per la serie B, si è chiusa con una perdita pari a 1.916.203 euro. Il disavanzo è stato interamente ricoperto dai soci, ovvero Giorgio La Cava, Massimo Anselmi e Orgoglio amaranto, in base alle percentuali in loro possesso.

Alla voce ricavi sono presenti essenzialmente da tre voci: produzione (abbonamenti, incassi e pubblicità) per 964.644 euro, contributi da parte della Lega (minutaggio, legge Melandri, mutualità ed altre voci minori) per 731.662 euro, plusvalenze di mercatoe premi valorizzazione calciatori per 448.800 euro. Alla fine il bilancio si è chiuso alla voce ricavi con la somma di 2.335.144 euro.

costi però hanno superato le entrate. Solo le spese per il personale (calciatori e dipendenti) pesano nella gestione per 2.460.914 euro. I costi dei servizi (sportivi e non) per 1.047.581 euro e tutte le altre voci (materie prime, godimento beni terzi, ammortizzazioni e altri oneri) per 591.510 euro, ecco che arriviamo alla somma di 4.203.207 euro di spese che la S.S. Arezzo ha portato a bilancio.

Numeri alla mano la stagione della ripartenza dopo il fallimento, quella dopo la 'battaglia totale', è costata poco meno di 2 milioni di euro, cifre che sono state coperte principalmente dalla proprietà. Esattamente come evidenziato dalla relazione del revisore unico che chiude il documento. In un passaggio infatti viene sottolineata l'importanza dell'apporto dei soci in un contesto in cui ricavi sono inferiori alle entrate.

"Il sostegno permanente da parte dei proprietari-amministratori è importante ai fini della capacità del’impresa di continuare ad operare come un’entità in funzionamento trattandosi di impresa di “minori dimensioni”. La continuità dell’impresa dipende pertanto dall’impegno del socio di riferimento a sostenere finanziariamente la società sportiva al fine del raggiungimento dell’equilibrio economico,finanziario e patrimoniale. Il socio di riferimento ha confermato ripetutamente la volontà e l’intenzione di sostenere tale situazione avendone compreso la natura e le cause".

Un panorama che in serie C accomuna molte squadre che, anche puntando a minutaggio e altri incentivi, devono far fronte a spese non di poco conto affidandosi ad uno o più imprenditori, soprattutto quando l'asticella viene alzata e i programmi assumono connotati importanti, con ingaggi e spese che spesso e volentieri superano le entrate.

Riguardo le cifre del bilancio c'è anche una nota all'interno del documento con l'intervento del presidente di Orgoglio Amaranto che "afferma come il socio comitato che egli rappresenta, approverà il bilancio al 30.06.2019 nella sua corretta formazione e redazione ma non può esimersi dall’auspicare per gli esercizi futuri una maggiore attenzione ai costi di gestione, in particolare riguardo al monte ingaggi dei tesserati ed a tutta una serie di spese di gestione che vengono ritenute superflue: ciò al fine di perseguire un importante contenimento della perdita di esercizio già dalla prossima stagione sportiva 2019/2020".

S.S.Arezzo, il bilancio al 30 giugno 2019

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra tir in A1: corsia a lungo chiusa, caos traffico. Due feriti estratti dalle lamiere

  • Sugar è il miglior negozio del pianeta: Arezzo sul tetto del mondo con Mosca e Tokyo

  • "Ciao Nicola, gigante dal cuore gentile". Croce Rossa e Sbandieratori in lutto per l'improvvisa scomparsa di Bocciardi

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Bimbo aretino nasce con l'intestino nel torace: salvato con rarissimo intervento

  • Mamma e figlia di 3 anni inseguite e minacciate per via di un parcheggio: "Siamo dovute correre dentro l'asilo"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento