Arezzo in emergenza per Busto: ipotesi 3-4-2-1 con il dubbio Gori e novità in difesa

Si allunga l'elenco degli indisponibili. Di Donato, con gli uomini contati, cambia modulo e non solo

"Siamo in piena emergenza". Le parole di Daniele Di Donato bastano e avanzano per descrivere la vigilia di Pro Patria-Arezzo, almeno in casa amaranto. Oltre a Cutolo (lesione del soleo e squalificato per due turni), l'elenco degli indisponibili comprende anche Picchi (stiramento), Volpicelli (problema al ginocchio) e da ieri anche Benucci e Michele Foglia. Il centrocampista ha un fastidio al quadricipite mentre Foglia un fastidio al ginocchio. Tutti questi giocatori sono rimasti a riposo e hanno saltato l'allenamento del pomeriggio sul campo Lebole.

Per quanto riguarda Gabriele Gori il giocatore ha buone sensazioni ed è ottimista, ma lo staff tecnico a partire da Di Donato frena e vuole essere sicuro del recupero completo del centravanti. "Non voglio rischiare di perderlo per tante partitemeglio che ne salti una per averlo al top quella successiva" ha detto il tecnico senza tanti fronzoli. Ad ogni modo, dopo un riscaldamento a parte, Gori ha preso parte alla seduta tattica impartita da Di Donato che ha visto in campo alcune novità nel modulo e negli interpreti, a causa anche delle squalifiche di Luciani e Baldan.

Difesa a tre con Sereni

Di Donato ha provato un Arezzo con la difesa a tre anzichè con la linea a quattro nella partitella del giovedì, e non perchè Foglia fosse già infortunato, ma per una chiara volontà di giocare così a Busto Arsizio. Di fatto però mancando Baldan i centrali di ruolo di riducono solo a due: Borghini e Ceccarelli. Luciani, che ha già ricoperto il ruolo di marcatore in un terzetto, è assente ma in rosa c'è Samuele Sereni. Il difensore aretino ha già ricoperto quel ruolo sia nella precedente esperienza aretina in serie D sia negli anni successivi in altre piazze nel torneo di serie C.

Infatti questo pomeriggio sul campo Lebole ecco Borghini, Ceccarelli e Sereni. A quel punto in mediana andranno Fabio Foglia e Tassi al centro lasciando a Piu e Corrado il compito di presidiare l'out di destra e di sinistra dando in primis copertura. In attacco invece ecco due trequartisti o attaccanti esterni come Caso e Belloni alle spalle di un'unica punta che sarà scelta tra Gioè e Gori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesta stagione 4 Ristoranti: ecco quando andrà in onda la puntata girata ad Arezzo

  • Dramma sulle piste da sci. Imprenditore aretino perde la vita

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Trasporto eccezionale perde lastre di cemento in curva. Chiuso lo svincolo al ponte dell'ex Lebole

  • Tre lavoratori "in nero": chiuso ristorante. Un familiare precepiva il reddito di cittadinanza

  • Aereo dirottato. Pupo bloccato a New York: "Spero di arrivare in tempo per il GfVip"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento