Arezzo-Pro Patria 3-1, le pagelle. Cutolo ispira il "vero" Gori

Le pagelle degli amaranto. Tra i migliori Gori e Cutolo non solo per i gol

Le pagelle degli amaranto dopo Arezzo-Pro Patria.

PISSARDO 6 - La Pro Patria segna su assit dell'Arezzo e sinceramente lì davanti non crea particolari problemi. Fa buona guardia anche sulle palle alte tenendo sempre alta la concentrazione.

LUCIANI 6 - Convince sempre più da braccetto. Senza tanti fronzoli spara via qualsiasi  pallone pericoloso danzi nella sua zona. A volte un po' affrettato ma efficace. Chiude tornando a vestire i panni di esterno sulla corsia mancina.

NOLAN 6 - Ordinato e attento, anche se forse in occasione del pari bustocco (forse) poteva fare di più. Nella ripresa sventa  di testa molti dei traversoni avversari in area.

BALDAN 5,5 - Perde di vista Defendi che lo brucia in occasione del pari. Qualche sbavatura in fase di impostazione.

BELLONI 6,5 - Nel primo tempo apre due volte il gas partendo da dietro e seminando il panico nella metà campo bustocca.  Il duello con il suo diretto avversario è vinto sul piano della corsa e delle occasioni pericolose soprattutto quando va a supporto di Cutolo. Chiude stremato tra gli applausi (dal 23' st CECCARELLI 6 - Arrivato da poche ore si piazza al centro del reparto giocando di esperienza per allontanare ogni minimo rischio).

ROLANDO 6 - Una partita di sacrificio e raccordo, prendendo legnate e cercando di dare geometria. Un conferma.

VOLPICELLI 6 - Chiude in crescendo dopo un primo tempo così così. Sua l'iniziativa palla al piede che propizia la punizione di Cutolo per il raddoppio e un tiro pericoloso prima dell'intervallo (dal 30' st TASSI ng).

FOGLIA 6 - Il più continuo sul piano della corsa e del gioco.

PIU 5,5 - Purtroppo paga quell'errore che porta al pari di una Pro Patria fino ad allora mai pericolosa. Un pallone sciagurato dopo un primo tempo in cui aveva fatto fatica a distendere la gamba. La condizione non è ancora ottimale, ma potrà rifarsi (dal 37' st MOSTI ng).

CUTOLO 8 - Averlo al fantacalcio sarebbe uno spettacolo puro. Assit al bacio per il primo gol di Gori in amaranto, punizione che vale il raddoppio e assist per il 3-1. Serve altro? (dal 37' st CHEDDIRA ng).

GORI 7,5 - Il primo gol ha ricordato a molti una rete simile, nella stessa porta, di un certo Moscardelli. Il lancio di Cutolo è sfruttato alla perfezione con uno stop di petto e un tiro da bomber vero. Bello anche il raddoppio: gli basta un fazzoletto di terra per punire la Pro Patria. Finalmente il vero Gori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • "E' il bar della droga". Il questore di Arezzo lo chiude 10 giorni

  • Aleandra Checcacci è stata ritrovata: è ricoverata all'ospedale di Saronno. Era scomparsa dal 31 luglio

  • "Così sono nate le 6000 sardine": storia di Giulia, l'aretina che ha creato con tre amici il movimento anti Salvini

  • Salvini contro Scanzi: "Ossessionato da me e dalla Lega". Il giornalista: "Il mio libro gli dà fastidio"

  • Si ribalta due volte con l'auto: grave 49enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento