Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arezzo-Pergolettese 3-0, Di Donato: "Vincere è la medicina migliore"

Il commento del mister

 

Una vittoria anche contro le critiche quella messa a segno dall'Arezzo di Daniele Di Donato che spazza via la Pergolettese. Il tecnico commenta così il successo.

"Vincere è sempre la medicina migliore - spiega a fine partita Daniele Di Donato - abbiamo fatto noi la partita anche se dobbiamo ancora migliorare. Nel primo tempo potevamo chiuderla ma cono siamo stati abbastanza cinici da mettere il punto. Nella ripresa abbiamo tenuto botta e chiuso i giochi con il gol di Fabio Foglia. Non abbiamo preso gol e mantenere la porta inviolata significa essere stati bravi e concentrati contro questo tipo di avversari, certo è che dobbiamo ancora lavorare molto su piccoli particolari. Il 4-3-3 finale? Eravamo alla terza partita in una settimana e la squadra poteva accusare la stanchezza così ho deciso di optare per questa soluzione. Volevamo far correre meno i nostri ragazzi e creare maggiore intensità lì nel mezzo. Sicuramente è un espediente che possiamo riproporre anche più avanti. Abbiamo fatto di necessità virtù provando a congelare il 3-0 per non incappare nel ritorno dei nostri avversari".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento