Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Arezzo-Monza 0-4, Di Donato: "Chiedo scusa a tutti"

Il tecnico amaranto nel post partita chiede scusa alla città e ai tifosi

 

Chiedo scusa ai tifosi perché ci hanno spinto dall’inizio alla fine e certamente per quanto fatto vedere nel primo tempo era dura sostenerci". Parole di Daniele Di Donato al termine della sfida con il Monza.

"Non abbiamo avuto l’atteggiamento e nemmeno l’approccio giusto - prosegue il tecnico - le partite si possono perdere, ma non così. Doveva fare la partita, scendere in campo con il fuoco dentro, mettere corsa, intensità e cattiveria fin da subito. Il Monza è una squadra di una caratura impressionante. Lo dimostra il fatto che sono venuti all’attacco per tre volte e hanno segnato altrettanti gol. Noi siamo stati troppo timorosi nel primo tempo, abbiamo avuto paura di loro. Non siamo riusciti ad andare oltre. E’ mancata la personalità ma anche l’attenzione il gol nato sul loro secondo calcio d’angolo ne è una prova. Abbiamo provato quella situazione anche alla vigilia della partita e non abbiamo letto l’azione e le loro intenzioni. Adesso dovremo essere bravi a pulire ogni cosa il Monza è una squadra importante che deve vincere il campionato. Fortuna che il calcio ogni settimane di mette davanti un esame diverso e nuovo per cercare di ripartire con forza e convinzione superando certi errori”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento