Tutti in fila per Brunori, Remedi alla Giana. In arrivo Maestrelli ma non solo

L'attaccante rientrato al Parma piace in B ma anche in Lega Pro. La Giana Erminio mette sotto contratto Remedi

Le sirene cantano sempre più forti man mano che si avvicina la data del 30 giugno. Dal quel momento potranno essere messe nero su bianche le trattative di acquisto e cessione di giocatori sotto contratto. Chi invece è in scadenza può già firmare nuovi accordi. Vedi ad esempio Lorenzo Remedi. Il centrocampista classe 1991 era arrivato in amaranto dopo l'esperienza con la Pro Piacenza. Sette presenze in campionato, più due nei playoff, dove l'espulsione rimediata al triplice fischio di Viterbo, a causa delle intemperanze di Mignanelli, lo hanno costretto a guardare dalla tribuna la doppia sfida con il Pisa.

Remedi si accasa alla Giana Erminio con la quale ho sottoscritto un accordo annuale. Il centrocampista lascia quindi Viale Gramsci e tra i giocatori prossimi allo svincolo restano adesso Sereni e Serrotti. Con quest'ultimo l'Arezzo ha intavolato da tempo una trattativa che attualmente risulta essere in stand by.

C'è la fila per Brunori

42 presenze, due assist, 17 reti distribute con 13 centri in campionato e quattro ai playoff. Numeri da urlo per l'attaccante italobrasiliano che Emiliano Testini ha seguito a lungo ai tempi della sua militanza al Villabiagio. Alla fine il Parma lo scorso anno lo portò nel proprio organico dopo 23 reti in 34 presenze in serie D.

Il saluto di Brunori

Con i Ducali contratto fino al 2021, prolungato di un anno pochi giorni fa, e passaggio in prestito all'Arezzo. Un avvio in sordina e poi un ruolo da assoluto protagonista. Brunori sembra destinato a rientrare a Parma dove potrebbe andare in ritiro con la prima squadra per poi essere girato altrove. I corteggiatori non mancano: PisaCrotoneVirtus Entella in serie B oltre alla Ternana. Solo rumors, è bene precosarlo, in attesa che il mercato prenda il via.

Maestrelli e Baldan in arrivo

Andrea Maestrelli, terzino classe 1998 del Bisceglie, è sempre più vicino e avrebbe ricevuto come offerta un triennale. In arrivo anche Marco Baldan, centrale classe 1993, in scadenza dopo l'esperienza con l'Arzachena e che l'Arezzo avrebbe opzionato ormai da tempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Delirio in fabbrica ad Arezzo: operaio impugna il martello contro il collega. Licenziato

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Un altro aretino in tv, Enrico protagonista a Forum su Rete 4

  • Drammatico incidente all'alba, donna si ribalta con l'auto: soccorsa in elicottero

  • Bollette, per quanto tempo vanno conservate?

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento