L'Arezzo al Comunale è un rullo compressore. Gozzano ko (1-0)

Porta inviolata e quarta vittoria di fila al Comunale. Successo di misura firmato da Belloni

Gori recupera e va in campo dall'inizio. Di Donato, che era pronto a rilanciare Mesina, ha a disposizione l'attaccante scuola viola reduce da una settimana in cui ha dovuto lavorare a parte per il noto problema alla caviglia. In mediana c'è anche Foglia che torna dopo il turno di squalifica. I piemontesi di affidano al 3-4-2-1 con l'ex Pozzebon in attacco.

Primi dieci minuti di partita, un'azione pericolosa per parte. Al 5' Pozzebon viene fermato da un'ottima chiusura di Baldan poco prima di calciare in porta, al 7' la risposta dell'Arezzo con Caso che semina il panico sulla fascia sinistra prima di andare al tiro senza trovare la porta. Amaranto di nuovo pericolosi al 15' con un gran tiro di Cutolo che Crespi smanaccia in corner: una parata efficace e bella da vedere. Risponde il Gozzano con Pozzebon al 17' che fa partire un tiro potente da posizione defilata, la palla sfiora l'incrocio dei pali. Al 22' minuto doppia occasione per l'Arezzo, cross di Corrado dalla sinistra che Belloni che testa schiaccia a botta sicura, chiude Crespi, sulla respinta si avventa Cutolo che calcia di prima intenzione, ma il numero uno del Gozzano chiude ancora i battenti. Il direttore di gara concede 2' di recupero.

Inizia la ripresa e l'Arezzo passa subito in vantaggio al 47' grazie ad un tiro chirurgico di Belloni, servito da Caso, che batte Crespi per l'1-0. Venti minuti della ripresa, gli amaranto controllano bene il vantaggio, Di Donato ha richiamato in panchina Tassi e Belloni per Picchi e Rolando. Mezz'ora di gioco, cartellino giallo per Foglia, il terzo tra le fila amaranto dopo Luciani e Belloni. All 33' sugli sviluppi di un corner, Samba, subentrato a Tumminelli, da buona posizione la calcia direttamente in curva sud, sospiro di sollievo per l'Arezzo. Al 42' gli amaranto provano a chiudere la partita con Cutolo che impegna Crespi con un rasoterra sul primo palo, è ancora una volta il portiere ospite a respingere e deviare in corner. Al 44' occasionissima per il Gozzano con Fedato che dalla lunga distanza impegna Pissardo, bravo a respingere in angolo. L'Arezzo resiste e chiude con la porta inviolata congedandosi dal proprio pubblico con una vittoria. Adesso due trasferte di fila per sfatare anche l'ultimo tabù: vincere lontano dal Comunale.

AREZZO (4-4-2): 1 Pissardo; 16 Luciani, 5 Borghini, 27 Baldan, 19 Corrado (36' st 13 Ceccarelli); 7 Belloni (17' st 23 Rolando), 8 Foglia, 29 Tassi (17' st 6 Picchi), 20 Caso (26' st 14 Piu); 10 Cutolo, 18 Gori (26' st 9 Mesina).
A disposizione: 22 Daga, 2 Mosti, 3 Sereni, 21 Benucci, 25 Sussi, 28 Raja, 30 Cheddira.
Allenatore: Daniele Di Donato.
Diffidati: 31 Volpicelli. Indisponibili: 4 Nolan, 11 Zini, 24 Burzigotti, 33 Dell’Agnello.

GOZZANO (3-4-2-1): 22 Crespi; 3 Uggè, 6 Emiliano, 24 Rizzo (38' st  28 Spina); 2 Tumminelli (26' st 13 Samba), 5 Guitto, 10 Rolle, 17 Bruzzaniti (16' st 23 Vono); 18 Fedato, 20 Palazzolo (16' st 27 Tomaselli); 9 Pozzebon (16' st 8 Bukva).
A disposizione: 31 Fiory, 4 Tordini, 14 Salvestroni, 21 Gemelli, 29 Fasolo, 30 Secondo, 32 Zucchetti.
Allenatore: David Sassarini.
ARBITRO: Michele Delrio di Reggio Emilia (Franco Iacovacci di Latina - Lorenzo D’Ilario di Tivoli).
RETI: st 2' Belloni.
Note - Spettatori: 1.200 circa. Recupero: 2' + 4'. Angoli: 4-3. Ammoniti: pt 8' Luciani; st 6' Uggè, 12' Belloni, 25' Tumminelli, 30' Foglia, 38' Ceccarelli.

Serie C girone A - 18° giornata
Pianese - Pontedera 1-2
Pro Vercelli - Pistoiese 0-0
Siena - Como 1-0
Juventus U23 - Carrarese 1-3
Lecco - Olbia 2-0
Pro Patria - Novara 1-2
Albinoleffe - Renate 1-2
Monza - Giana Erminio 3-0
Pergolettese - Alessandria 2-1

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra tir in A1: corsia a lungo chiusa, caos traffico. Due feriti estratti dalle lamiere

  • Sugar è il miglior negozio del pianeta: Arezzo sul tetto del mondo con Mosca e Tokyo

  • "Ciao Nicola, gigante dal cuore gentile". Croce Rossa e Sbandieratori in lutto per l'improvvisa scomparsa di Bocciardi

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fermato su una Bmw con targa rumena: colpiva i turisti. Scoperto con la "luce nera"

  • Bimbo aretino nasce con l'intestino nel torace: salvato con rarissimo intervento

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento