L'Arezzo in visita al San Donato nei reparti di pediatria e ostetricia

La prima squadra ha visitato questa mattina il reparto di pediatria e ostetricia del San Donato.

Dolcetti e biscotti, gadget con il logo della squadra amaranto. Ecco i doni che questa mattina una folta delegazione della prima squadra amaranto Arezzo ha consegnato in pediatria e in ostetricia all’ospedale aretino. Doni in vista del Natale, che vanno a rallegrare bambini e mamme durante la loro degenza in ospedale.

Il  gruppo amaranto, che ha visto la presenza dell’allenatore Alessandro Dal Canto e del direttore generale Ermanno Pieroni, è stato accolto nella hall del San Donato da Massimo Gialli, direttore dell’ospedale e da Marco Martini,  direttore della Pediatria. Dopo essersi tutti riuniti nella sala della ludoteca, i doni sono stati consegnati nelle mani dei bambini, che hanno ringraziato con grandi sorrisi.

Grazie per questo splendido gesto – hanno dichiarato Gialli e Martini – non è la prima volta che la squadra di calcio dell’Arezzo viene a trovarci con dei doni. Siete un esempio per tutti, non solo perché rappresentate la nostra città ma perché anche noi, qui, abbiamo ogni giorno delle partiteda affrontare, quelle della salute dei nostri piccoli pazienti. Queste occasioni sono un raggio di sole che rende più allegra la loro degenza”.

Ha poi preso la parola il capitano della squadra Nello Cutolo, che ha sottolineato: “Le vostre partite sono sicuramente più importanti di quelle che giochiamo noi e siamo felici di portare qualche sorriso in corsia, soprattutto se si tratta dei bambini”.

La società amaranto ringrazia sentitamente la Pasticceria Stefano per i dolci e Samuele Dini dell’Amaranto Store per i gadget amaranto.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    La basilica di San Domenico diventa mensa dei bisognosi per un giorno

  • Cronaca

    Caos a Saione, l'allarme: "Sta picchiando una ragazza". Provano a fermarlo, lui rompe la gamba a un agente: arrestato

  • Economia

    Gli store dei giganti Gdo e ristorazione firmati Falsini Building: dopo la Lidl a Livorno, ora Roadhouse ad Arezzo

  • Incidenti stradali

    Auto si ribalta: tre feriti, in ospedale anche un bimbo di 8 anni con traumi a pancia e schiena

I più letti della settimana

  • "Ridge" di Beautiful si rilassa in provincia di Arezzo, ospite di Paolo Rossi

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Tragedia a Indicatore, muore investito sui binari. Treni sospesi tra Arezzo e Ponticino: 7 cancellati

  • Caos a Saione, l'allarme: "Sta picchiando una ragazza". Provano a fermarlo, lui rompe la gamba a un agente: arrestato

  • Bimba muore nella culla: tragedia in provincia di Arezzo

  • Schianto ad Arezzo, due ragazze in motorino contro un muro: ferite. Una a Siena con Pegaso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento