Anselmi esce di scena: il 99% dell'Arezzo a La Cava. Cangi e Marini per il vivaio, ma non solo

L'appuntamento in uno studio notarile di Perugia ha sancito l'uscita di scena dell'imprenditore aretino. La Cava sale al 99& delle quote ma all'orizzonte c'è una trattativa con possibili nuovi soci. Vivaio: c'è Vittorio Marini con Paolo Cangi

Massimo Anselmi ha ufficialmente lasciato l'Arezzo, anzi la Società Sportiva Arezzo. L'imprenditore aretino questa mattina ha incontrato Giorgio La Cava mettendo nero su bianco la sua uscita di scena. Il 20 per cento di Anselmi passa a La Cava. Così è stato deciso nello studio di un notaio di Perugia. Dopo oltre un anno segnato dalla lotta per l'ottenimento dell'esercizio provvisorio, dalla vittoria nella battaglia totale e dall'avventura playoff, Anselmi si fa da parte.

Quattro under per l'Arezzo. Torna Mosti

La mancata assegnazione al socio di minoranza del settore giovanile è stato solo l'ultimo capitolo di una storia che aveva registrato scricchiolii lo scorso novembre, esplosa alla fine di gennaio dopo la mancata cessione di Basit per un budget di spesa che stava lievitando molto rispetto a quanto preventivato. Ad ogni modo domani è in programma alle 15 una conferenza stampa da parte di Anselmi in cui oltre a congedarsi ripercorrerà le tappe di questa avventura che lo vede lasciare il ruolo di socio "restando comunque tifoso dell'Arezzo".

Coppa Italia, l'Arezzo pesca la Turris

La Cava prende possesso così possesso del 99 per cento delle quote (5 per cento a titolo personale, le altre tramite la Alle srl) in attesa di possibili investitori. Fonti vicine al club amaranto parlano infatti di possibili new entry tuttavia non sarebbero aretini e non ci sono conferme. In poche parole se di una trattativa si parla siamo ancora in fase embroniale.

E' bene precisare come i rapporti sono e restano ottimi tra Anselmi e La Cava. Lo ha detto Anselmi, lo ha ribadito La Cava e lo ha sottolineato l'Arezzo con una nota stampa.

La Società Sportiva Arezzo comunica che questa mattina, presso lo studio del notaio Duranti di Perugia, è stato formalizzato l’acquisto da parte della Società Alle srl del 20% dalla Società Amaranto srl. Il Presidente Giorgio La Cava implementa così la sua quota societaria passando al 99% e adesso distribuita nel seguente modo: Alle srl 94%, Giorgio La Cava 5% e Orgoglio Amaranto 1%. La Società prosegue quindi con Giorgio La Cava amministratore unico della S.S. Arezzo. La S.S. Arezzo ringrazia Massimo Anselmi per la collaborazione avuta sin dall’inizio del percorso societario e gli augura le migliori fortune.

Marini e Cangi per il settore giovanile

L'ex amaranto Vittorio Marini. A lui andrà un ruolo di primo piano nel nuovo settore giovanile. Classe 1954 nato in Canada ma aretino d'adozione. Marini dopo aver giocato per sei stagioni nell'Arezzo tra il 1973 e il 1979, allenato le giovanili dal 1989 fino al fallimento del 1993 ed essere tornato in amaranto nel 1997/1998 e 2010/2011 (l'anno della ripartenza dopo la mancata iscrizione), sarebbe pronto a rimettersi in gioco. A lui spetterebbe un ruolo non solo di rappresentanza nel nuovo settore giovanile che non verrà gestito dall'Arezzo, come confermato anche dalle parole di Anselmi alla vigilia del suo addio, ma da una società in cui figura anche Marini.

"Vorrei aggiungere che questo diniego in favore di terze persone lo trovo innaturale, una delusione - aveva detto Anselmi sulla questione vivaio - perché la mia era solo una proposta a favore della società di cui faccio parte".

Insieme a quello di Vittorio Marini resta forte il nome di Paolo Cangi, procuratore sportivo vicino all'ex presidente Piero Mancini, che a tal proposito ha sempre smentito sottolineando come al momento stia svolgendo un altro lavoro e non avendo per adesso incarichi nell'Arezzo. Ad ogni modo sono attese novità a breve anche perchè le giovanili riprenderanno la loro attività tra pochi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Una tempesta ferma due treni, sfonda finestrini e ferisce i passeggeri. Maxi esercitazione in provincia di Arezzo

  • Incidente lungo la Regionale 71. Due giovani ferite

  • La discussione e poi la tragedia: le ultime ore di Fabrizio morto lungo la Siena-Perugia

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Caos alla stazione: studente di 15 anni pestato finisce in ospedale

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento