Il trionfo dell'Amen Scuola Basket Arezzo: batte Siena in Gara 5 e sale in Serie C Gold

Poi i grandi festeggiamenti per lo straordinario risultato acquisito che riporta il basket aretino nel quarto campionato nazionale

Provenzal durante i festeggiamenti

Amen Scuola Basket Arezzo – Vismederi Costone Siena 76-74
Parziali: 24-12; 39-36; 60-53
Amen: Baracchi ne, Dolfi 8, Cutini 20, Kirlys 27, Gramaccia 4, Bichi ne, Fascetto, Bianchi 4, Calzini ne, Castelli 3, Giommetti 7, Provenzal 3. All. Serravalli
Vismederi: Ceccatelli 7, Aiello ne, Angeli 8, Panichi, Benincasa 7, Catoni, Chiti 14, Tognazzi 15, Bruni ne, Bruttini 23. All. Braccagni
Al termine di una partita emozionante l’Amen Scuola Basket Arezzo piega la resistenza di una indomita Vismederi Costone Siena 76-74 e conquista la promozione in Serie C Gold.

La cronaca della partita vede la SBA partire aggressiva (9-1 dopo 3 minuti di gioco), trascinata da un Kirlys che nel primo quarto di gioco mette a referto 14 punti scaldando il pubblico del Palasport Estra. La Vismederi come in tutta la serie non arretra di un passo e dopo il 24-12 a favore di Arezzo della prima sirena, torna sotto all’intervallo 39-36.

Benincasa è il solito metronomo e la coppia Chiti-Tognazzi crea difficoltà alla difesa aretina. Il terzo quarto vive di strappi ma l’Amen ha il merito di rimanere sempre avanti, dentro l’area Cutini e Giommetti guadagnano spazio trovando canestri da seconde opportunità importanti. La fine del terzo quarto vede Arezzo avanti 60-53 con Bruttini che sta però entrando in partita con i suoi canestri mortiferi. Gli amaranto non riescono a trovare l’allungo decisivo così la squadra di coach Braccagni rimonta e due triple di Ceccatelli e del solito Bruttini fanno tornare gli ospiti ad un solo possesso di distanza dalla SBA. Poi ad un minuto e trenta dalla fine dopo un canestri di Cutini i senesi compiono il primo sorpasso della partita con un canestro da 3 di Bruttini. A questo punto ci pensa Kirlys a far esultare il Palasport Estra con una tripla che vale il controsorpasso 76-74.

Le due squadre non segnano più e quando Ceccatelli perde il pallone a 7 secondi dalla fine possono iniziare i festeggiamenti in casa aretina con il pubblico traboccante di entusiasmo per questo traguardo raggiunto. Comprensibile soddisfazione per tutta la società che assieme allo staff ed alla squadra ha fortemente voluto il successo. L’Amen Scuola Basket Arezzo così sale in C Gold riportando gli aretini nel quarto campionato nazionale di pallacanestro, adesso spazio ai meritati festeggiamenti dopo una stagione lunga dove non sono mancate le difficoltà.
 

Potrebbe interessarti

  • Acqua e detersivo non bastano, come pulire la lavastoviglie

  • Zanzare, il Comune di Arezzo disinfesta: le precauzioni

  • Formiche, i rimedi naturali e non per allontanarle

  • 26 giugno 1288 | La disfatta senese alle Giostre del Toppo

I più letti della settimana

  • Trovato morto in un dirupo senza vestiti

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Si ribaltano con l'auto: incidente lungo le strade dell'Aretino. Giovane incastrata tra le lamiere

  • Chiusi dopo il caso del "tonno in ascensore". I titolari del ristorante: "Ci scusiamo, dateci fiducia"

  • Giostra, Porta del Foro torna a ruggire: dopo 12 anni porta a casa la lancia

  • È Giostra, alle 21,15 la decisione. Sopralluogo del quartieri sulla lizza - LIVE

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento