Arezzo rugby, una domenica tra palla ovale e motociclismo

La mattina il rugby e il pomeriggio il motociclismo. Domenica 26 novembre sarà una giornata particolarmente intensa per l'Arezzo Rugby che, in collaborazione con il motoclub Ruote Ovali, ha organizzato una doppia iniziativa presso l'impianto...

arezzo_rugby

La mattina il rugby e il pomeriggio il motociclismo. Domenica 26 novembre sarà una giornata particolarmente intensa per l'Arezzo Rugby che, in collaborazione con il motoclub Ruote Ovali, ha organizzato una doppia iniziativa presso l'impianto cittadino di via dell'Acropoli orientata alla promozione dello sport per bambini e ragazzi.

Il programma si aprirà alle 10,30 all'insegna della palla ovale, con una serie di incontri amichevoli rivolti alla categoria Under 10 che permetteranno ai più piccoli di confrontarsi e di crescere sfidando circa ottanta coetanei di altre società aretine, senesi e fiorentine. I nove ragazzi dell'Arezzo Rugby giocheranno tra le mura amiche contro il Sesto Rugby di Sesto Fiorentino, il Vasari Rugby, il Vikings Chianciano e il Molon Labe Rugby della Valdichiana senese, con l'obiettivo di mostrare sul campo i progressi vissuti negli allenamenti settimanali sotto la guida dello staff tecnico composto da Simone Colangelo, Vittorio D'Agostino, Gian Marco De Corso, Francesco Licheri, Thomas Massini e Lorenzo Vivaldi.

Un ulteriore momento di incontro e di condivisione è in programma alle 13 con il pranzo per tutti gli atleti presso la club house dell'impianto, poi alle 15 si terrà una partita amichevole che coinvolgerà i genitori e tutti coloro intenzionati a divertirsi su un campo da rugby. A partire dalle 14, invece, scatterà la prima edizione del "Fuoristrada Mini" promosso dal motoclub Ruote Ovali nell'ambito del progetto "Hobby Sport 2017" che, istituito dalla Federazione Motociclista Italiana, vuole promuovere lo sport motociclistico e l'uso consapevole delle due ruote. L'iniziativa continuerà per tutto il pomeriggio e permetterà a chi ha tra i sei e i quattordici anni di indossare casco e abbigliamento tecnico per salire in sicurezza in sella ad una minimoto e per imparare le basi della guida sotto la supervisione di tecnici federali. "La doppia iniziativa - commenta Francesco Cherubini, presidente dell'Arezzo Rugby - rappresenterà una bella occasione per tanti bambini per provare gratuitamente rugby e motociclismo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arezzo, già 12 casi di Legionella. La Asl: "Ecco come si può contrarre e come prevenirla"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Travolta dal marito in retromarcia: è in prognosi riservata

  • Ambulante sventa un furto e l'azienda lo assume. Iboyi tra i dipendenti di Obi

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento