Arezzo: Panariello è tornato. Il difensore è in ritiro con la squadra

La firma è arrivata questo pomeriggio: Aniello Panariello torna a vestire la maglia amaranto. "Adesso potete scriverlo: ho firmato con l'Arezzo. Sono contentissimo di essere tornato - ha confessato Panariello. Con il mister è bastato sedersi...

 

La firma è arrivata questo pomeriggio: Aniello Panariello torna a vestire la maglia amaranto.

"Adesso potete scriverlo: ho firmato con l'Arezzo. Sono contentissimo di essere tornato - ha confessato Panariello. Con il mister è bastato sedersi attorno ad un tavolo per chiarire tutto. Adesso non vedo l'ora di mettermi al lavoro".

Panariello ha già raggiunto la squadra nel ritiro di Castiglion Fiorentino e da domani inizierà a lavorare sul campo. Un divorzio durato poche settimane. Con 35 presenze e 3 reti nell'ultima stagione Panariello sembrava destinato a diventare uno dei perni dell'Arezzo del futuro, eppure si era ritrovato senza squadra dopo il 30 giugno. La differenza tra la domanda del giocatore e l'offerta della società era troppo ampia.

Un dato sottolineato dallo stesso Capuano che fu costretto a vedere andar via il difensore-goleador. A quanto pare è bastata una chiacchierata per fare pace.

Anche senza seguire le amichevoli precampionato non ci voleva molto a capire che all'Arezzo occorreva un centrale difensivo esperto, di categoria.

Con l'ex Venezia Legati il discorso sembrava a buon punto, ma il pressing di club di Serie B non ha aiutato Capuano e Ciardullo.

E' forse a quel punto che è nata l'idea di riportare Panariello in Viale Gramsci. La rosa amaranto infatti aveva ancora a disposizione quattro posti liberi, di cui due per calciatori over.

L'accordo, anche se verrebbe quasi da dire il rinnovo, è arrivato nel pomeriggio. Il giocatore ha messo la propria firma su un contratto annuale e poi via verso l'albergo per conoscere i nuovi compagni e riabbracciare i vecchia amici Gambadori e Rosti.

Da domani inizierà il lavoro sul campo per arrivare in forma al debutto in campionato. Twitter @MatteoMarzotti

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento