Vanni ce l'ha fatta: il tennista aretino è agli Australian Open

Luca ha battuto il giapponese Hiroki Moriya nell'ultimo turno di qualificazioni 6-2, 6-2. Ora affronta lo spagnolo Pablo Carreño Busta

Luca "Lucone" Vanni ce l'ha fatta: entra nel tabellone degli Australian Open, il primo torneo Slam dell'anno, ed è l'unico italiano delle qualificazioni a farcela. Gli altri azzurri che prenderanno parte all'avventura di Melbourne sono, in campo maschile, Fabio Fognini, Thomas Fabbiano, Matteo Bwerrettini, Andreas Seppi e Fabio Cecchinato.

Per Vanni un sogno che si corona, come per il 2017. Dopo aver sconfitto nel primo turno di qualificazione il connazionale Giannessi con un doppio 6-4 e l'ucraino Serhij Stachovs'kyj per 6-4, 7-6 al secondo, Luca ha ottenuto il pass per giorcarsi le proprie carte contri i big con il giapponese Hiroki Moriya, regolato 6-2, 6-2.

E adesso il sorteggio per 64esimi di finale lo ha messo di fronte al 27enne spagnolo Pablo Carreño Busta, numero 84 del mondo, ma avversario di livello notevole, che tra il 2016 e il 2017 ha vinto tre tornei Atp raggiungendo anche la semifinale degli Us Open '17.

Foto tratta da facebook

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sale operative in contatto e nuove tecnologie per la sicurezza: ad Arezzo arriva "Mille occhi sulla città"

  • Cronaca

    La maxi truffa dell'olio greco ed extracomunitario spacciato per Evo Toscano Igp

  • Politica

    Mense scolastiche, venerdì giornata clou: sit in e petizione del comitato in consiglio comunale

  • Incidenti stradali

    Tragedia di Renzino, disposta l'autopsia sulla ragazza travolta dal poliziotto

I più letti della settimana

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Travolta in strada nella notte: muore a 24 anni

  • Tragedia a Renzino, Andreea Bianca travolta lungo il ciglio della strada: ad Arezzo da un anno, forse usciva da un locale

  • Tragedia nei cieli di Arezzo: precipita in aliante e muore

  • Dilettanti, le classifiche marcatori dall'Eccellenza alla Seconda categoria

  • Quarant'anni di forbici, shampoo e sorrisi. Giorno speciale per Rita la barbiera

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento