Universiade Napoli: medaglia di bronzo per l'aretina Lara Mori

L'atleta di Montevarchi in forza all'Esercito italiano ha conquistato il gradino più basso del podio con la squadra femminile di ginnastica artistica

Medaglia aretina all'Universiade di Napoli. La squadra femminile di ginnastica artistica nella serata di ieri ha conquistato il bronzo totalizzando 103.500 punti dietro le atlete del Giappone (oro) e Russia (argento). Per l'Italia si tratta della prima storica medaglia a squadre nella storia delle Univerdsiadi. Il team è composto da Carlotta Ferlito, Martina Rizzelli e l'aretina Lara Mori, tutte e tre caporali dell'Esercito italiano.

Mori è nata il 26 luglio 1998, è stata due volte campionessa nazionale al corpo libero nel 2017 e nel 2018. Ha rappresentato l'Italia ai campionati del mondo del 2014, del 2015, del 2017 e del 2018. Vive a Montevarchi dove si allena con Stefania Bucci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Così sono nate le 6000 sardine": storia di Giulia, l'aretina che ha creato con tre amici il movimento anti Salvini

  • "E' il bar della droga". Il questore di Arezzo lo chiude 10 giorni

  • Aleandra Checcacci è stata ritrovata: è ricoverata all'ospedale di Saronno. Era scomparsa dal 31 luglio

  • La pioggia fa paura: allagamenti, frane e fiumi in piena. Una famiglia evacuata. Chiusa per ore l'A1

  • Salvini contro Scanzi: "Ossessionato da me e dalla Lega". Il giornalista: "Il mio libro gli dà fastidio"

  • Auto trascinata dalla corrente, vigili del fuoco al lavoro per il recupero

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento