Universiade Napoli: medaglia di bronzo per l'aretina Lara Mori

L'atleta di Montevarchi in forza all'Esercito italiano ha conquistato il gradino più basso del podio con la squadra femminile di ginnastica artistica

Medaglia aretina all'Universiade di Napoli. La squadra femminile di ginnastica artistica nella serata di ieri ha conquistato il bronzo totalizzando 103.500 punti dietro le atlete del Giappone (oro) e Russia (argento). Per l'Italia si tratta della prima storica medaglia a squadre nella storia delle Univerdsiadi. Il team è composto da Carlotta Ferlito, Martina Rizzelli e l'aretina Lara Mori, tutte e tre caporali dell'Esercito italiano.

Mori è nata il 26 luglio 1998, è stata due volte campionessa nazionale al corpo libero nel 2017 e nel 2018. Ha rappresentato l'Italia ai campionati del mondo del 2014, del 2015, del 2017 e del 2018. Vive a Montevarchi dove si allena con Stefania Bucci.

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

  • Come allontanare gli scarafaggi

I più letti della settimana

  • Moto "ibrida e fantasma" correva sui tornanti dello Spino: sequestrata. Forestali: "Mai viste tante modifiche"

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Si tuffano per fare snorkeling: un 17enne e una 16enne rischiano di annegare per un attacco di panico

  • Ennesimo incidente. Scontro furgone moto, grave il giovane centauro

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento