Terapia multisistemica in acqua, incontro nazionale a Cortona e gare per tutti ragazzi

Da venerdì 10 a domenica 12 maggio, alla piscina di Camucia, 250 persone di tutta Italia all'evento di aggiornamento per la gestione dei bambini con autismo

Per la prima volta le gare annuali e nazionali di nuoto TMA (Terapia Multisistemica in Acqua) si svolgeranno in Toscana e più precisamente a Cortona. Tra venerdì 10 e domenica 12 maggio si riuniranno più di 250 tra operatori e ragazzi della TMA Caputo Ippolito, una realtà di persone che lavora e si impegna da oltre 20 anni per le attività sportive dei ragazzi disabili e in particolare delle persone con autismo. In tutta la provincia di Arezzo è una realtà molto attiva con decine di allievi e tante strutture coinvolte.

Si tratta di un evento di aggiornamento per professionisti dove si parlerà di autismo, di come affrontare e gestire meglio le problematiche annesse e avrà lo scopo di offrire strumenti innovativi per la gestione dei ragazzi affetti da questa patologia e cercare quanto più possibile di uscire dal "guscio" che caratterizza questa difficoltà. Tra sabato e domenica arriveranno a Cortona famiglie di tutta Italia che insieme agli operatori si ritroveranno per vivere un week end all'insegna della scoperta reciproca e dello stare insieme, concludendo domenica mattina presso la piscina comunale di Camucia, con una gara natatoria.

L’evento è organizzato dalla coop. TMA Italia con il sostegno del Comune di Cortona, la Virtus Buonconvento e la collaborazione dell’Associazione Autismo Arezzo.

Potrebbe interessarti

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy che spia i nostri cellulari

  • Come pulire il pelo dei nostri amici a quattro zampe. I consigli

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Cade dalle scale e muore: tragedia in provincia di Arezzo

  • Rave party abusivo: irrompono carabinieri e polizia, 70 ragazzi denunciati. Cinque sono aretini

  • Ragazza di 25 anni si schianta contro il guard rail sul ponte della Meridiana

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento