Il Tennis Giotto vince un doppio titolo toscano nell’Under11

Il circolo aretino ha monopolizzato la finale regionale individuale: Ciurnelli ha trionfato su De Vizia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ArezzoNotizie

Un doppio titolo regionale nell’Under11 per il Tennis Giotto. Il circolo aretino ha monopolizzato i campionati regionali maschili riservati ai ragazzi nati nel 2008 e ha visto ben tre atleti piazzarsi tra i migliori della regione nel torneo individuale e nel torneo di doppio. Nella prima competizione si è infatti verificata una finale tutta aretina con Raffaele Ciurnelli che si è imposto su Lorenzo De Vizia, mentre nella seconda gli stessi Ciurnelli e De Vizia hanno trionfato in coppia sul compagno Gianmarco Cartocci e su Matteo Gribaldo del Ct Montecatini.

Per questi tennisti del Giotto si tratta della terza affermazione nelle ultime settimane che dà seguito al successo ottenuto nel campionato toscano a squadre Under12, riuscendo così nell’impresa di trionfare in tutti i tre tornei regionali previsti per questa fascia d’età. Il tabellone individuale, ospitato sui campi del Tc Poggibonsi, vedeva Ciurnelli e De Vizia accreditati come favoriti già alla vigilia e indicati rispettivamente come testa di serie n.1 e testa di serie n.2: i due atleti non hanno deluso le aspettative e, di vittoria in vittoria, hanno meritato l’accesso alla finale senza perdere nemmeno un set.

Lo scontro in famiglia dell’atto conclusivo è terminato con l’affermazione di Ciurnelli che ha così vissuto la soddisfazione di aggiudicarsi lo scudetto regionale. Questi piazzamenti hanno permesso ai due rappresentanti del Giotto di meritare la qualificazione per i campionati italiani individuali di categoria in programma dal 6 all’11 agosto nella modenese Serramazzoni.

Le finali tricolori saranno anticipate anche da un ulteriore impegno per la squadra Under12, con Ciurnelli e De Vizia che dal 18 al 20 luglio disputeranno a Jesi la fase nazionale di macroarea dove giocheranno con Ct Lucca, Ct Zavaglia (Ra) e Ct Porto San Giorgio (Fm) per centrare il pass per le final-eight che a settembre assegneranno lo scudetto. La seconda gioia del Giotto è poi arrivata nel doppio dove Ciurnelli-De Vizia sono avanzati nel tabellone senza particolari difficoltà, trovando la gloria per 6-1 e 6-3 nella finale contro Cartocci-Gribaldo.

Ai campionati toscani individuale Under11, inoltre, è stata positiva anche la prova individuale dello stesso Cartocci che si è arreso solo nei quarti di finale. Ulteriori soddisfazioni, infine, potevano arrivare dai campionati regionali femminili di doppio nell’Under16 dove la coppia formata da Rachele Bacciarini e Sofia Farsetti è stata capace di portarsi fino alla finale, fermandosi ad un passo dal titolo contro Lisa Morfini e Alice Spagnoli del Tc Livorno.

«I nostri ragazzi hanno raggiunto un risultato eccezionale - commenta il maestro Giovanni Ciacci, - prendendosi entrambi i posti nella finale individuale e tre posti su quattro nella finale di doppio: si tratta di un’annata di giovani tennisti con pochi pari nel resto della regione. Dopo aver lasciato la firma sui campionati toscani, ora ci attende la sfida più impegnativa perché nelle prossime settimane dovremo dimostrare di saper lasciare il segno anche nelle manifestazioni nazionali».

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento