Arezzo brilla nella boxe cinese, trionfo nel campionato nazionale "Drago d'Inverno"

La Scuola Zen Shin Club di Arezzo ottiene il primo posto nella classifica per società

Si è svolto domenica 10 febbraio il prestigiosissimo campionato Nazionale di Sanda denominato "Drago d'Inverno" . Il Sanda o Boxe Cinese rappresenta il metodo di combattimento sportivo proveniente dal Kung fu Tradizionale, ne mantiene inalterate molte tecniche, strategie e principi. Esso rappresenta in assoluto il sistema più completo di combattimento libero esistente avendo a livello professionistico tecniche di lotta finalizzanti, leve, colpi di gomito e ginocchio oltre alle più conosciute tecniche di arto superiore come i pugni o calci, sulla linea bassa, media e alta.
Il Torneo si è svolto a Reggio Emilia, al Palazzetto dello sport di Campagnola, gremito di pubblico: si sono affrontati atleti da tutta Italia.
La Scuola Zen Shin Club di Arezzo, capeggiata dal maestro Hermann Di Mauro si è distinta per numero e abilità degli atleti vincendo tra l'altro il premio di 1° Società classificata per l'anno 2019. 

Hanno preso parte alla competizione sei atleti della squadra agonistica:
FLORI DANIELE
UGOLINI MARCO
NOCENTINI GIACOMO 
ROSI LUCA
TOMMASO MERCATI
ROGGIOLANI LEONARDO 

Tutti hanno dato sfoggio di grande coraggio e abilità tecnica.

La cronaca

Flori Daniele ha conquistato il 1° posto dimostrando una grande crescita tecnica ed imponendosi con fermezza su avversari molto forti contrastando bene ogni tentativo di atterramento e rispondendo con tecniche di calcio al viso esplosive e precise.
Ugolini Marco si è classificato al 2° posto, dimostrando grandi qualità. 
Nocentini, cintura Nera 1° Duan, si è mostrato più ferrato nelle azioni di pugno, molto forte e tecnico ha colpito con precisione al viso l'avversario con ganci molto fortisenza riuscire ad ottenere il Ko. Ha subito inoltre fortissimi calci all'articolazione del  ginocchio e della rotula che lo hanno provato molto durante l'incontro; ha conquistato il 3° posto.
Rosi Luca, molto forte e deciso, un po' troppo impulsivo è riuscito comunque a dominare la scena con calci molto decisi , alti e precisi, conquistando il 2° posto.
Mercati Tommaso ancora alle prime esperienze di gara, deve intensificare l'allenamento per riuscire ad imporsi su avversari di livello, ha mostrato comunque abilità nella capacità di fintare ed atterrare l'avversario. Si è classifica al 3° posto.
Roggiolani Leonardo alla prima esperienza di gara, dopo appena un mese di preparazione specifica, si è mostrato deciso a "vendere cara la pelle" trovandosi davanti un avversario con molti anni di pratica e tanta esperienza sul quadrato di gara. 
Ha lottato fino all'ultimo con grande coraggio e resistenza conquistando il 3° posto nel prestigioso torneo.
Grazie alle medaglie vinte da tutti i sopraccitati atleti, degni di essere menzionati e lodati per l'impegno ed il coraggio mostrato, la A.S.D. Zen Shin Club Arezzo è diventata la società campionessa per l'anno 2019.

Il Kungfu Sanda originale può essere appreso ad Arezzo allo Zen Shin Club, esclusivamente presso la Palestra dell'Istituto Magistrale "Vittoria Colonna" , Il Maestro tiene corsi il martedi ed il giovedi dalle 19,30 alle 21.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Truffati dalle banche: rimborsi automatici per nove risparmiatori su dieci

  • Attualità

    Codice giallo per temporali in tutta la Toscana

  • Cultura

    "L'Archivio Vasari torni ad essere pubblico". Dalla Fraternita l'appello: "Vorremmo esporre qui le carte"

  • Calcio

    Il 25 aprile 2004 la promozione in serie B. E il sogno, non ancora realizzato, della serie A

I più letti della settimana

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Schianto all'alba a Pinarella, muore 29enne aretina. Arrestato il guidatore dell'altra auto: era ubriaco

  • Tragedia a Pinarella, Giovanna sbalzata dall'auto e morta sul colpo. L'amica in rianimazione

  • Si taglia le vene in piazza: salvata dalla Polizia postale

  • Precipita da un terrazzamento mentre guida il trattore e muore, dramma nelle campagne aretine

  • Tragedia di Pinarella, Arezzo scossa dalla scomparsa di Giovanna. "In Romagna per prendere un cane"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento