Graduatoria e palestre comunali: tutte le assegnazioni. Punteggio massimo alla Falciai e qualche escluso

L'assessorato allo sport del Comune di Arezzo ha stabilito la graduatoria e affidato le ore negli impianti sportivi comunali alle associazioni che ne hanno fatto richiesta per la stagione 2019/2020

Sono state assegnate le palestre comunali e i campi di calcio alle società sportive che ne hanno fatto richiesta per la stagione 2019/2020. Incastri difficili nello scacchiere dei giorni e degli orari, con qualcuno che è rimasto fuori. E che forse potrà beneficiare delle rinunce successive.

Il palazzetto di San Lorentino, con le sue problematiche di fine lavori e di collaudo, è stato comunque assegnato agli sbandieratori, al Club Arezzo, alla Brio Basket, alla A.L.A., alla Ginnastica Petrarca. Mentre ai piani superiori ci sono lo Zen Shin, il Taekwoondo e ancora la Ginnastica Petrarca. Secondo le ultime notizie dovrebbero riuscire ad entrare nel mese di ottobre. Mentre è rimasto fuori il Centro Karate Arezzo, il Centro Ginnastica e l'Asd Underground che ne aveva fatto richiesta.

La palestra scolastica della scuola media Fossombroni di Rigutino è stata invece assegnata alla Uisp e alla Olimpea, la prima con un punteggio di 54, la seconda con 49.

Alla società di volley Club Arezzo è stata affidata per quest'anno tutta la palestra della Cesalpino. Nella graduatoria questa società è arrivata a 61 punti e si è aggiudicata anche tutte le ore della palestra della scuola media Margaritone, battendo il Volley 88 che nonostante i 40 punti in graduatoria non è risultato assegnatario di ore nelle palestre comunali. Nemmeno alla IV Novembre dove tutti i giorni sono stati assegnati al Club Arezzo (61 puti) e nessuno al Volley 88 (40 punti). 

Alla palestra della scuola media Vasari invece oltre al Club Arezzo sono state assegnate ore alle Petrarca Pallamano che ha ottenuto 53 punti e all'Alga Etrusca che ne ha 62.

Tra le assegnazioni ci sono anche i campi da calcio in erba di Pratantico, dove si giocheranno le partite Uisp dell'Us Pratantico e della Gagliarda di San Leo, quello sintetico, occupato per qualche ora dal Fonterosa, così come di Villa Severi dove si terranno gli allenamenti e tutto il periodo di preparazione.

Poi ci sono le palestre di quattro scuole elementari. Alla Sante Tani si alternano la Ginnastica Falciai e la Società Massimo Covani che è collegata al gruppo sportivo dei vigili del fuoco. Alla Pio Borri ci sono l'Alga Etrusca con l'atletica e il Baseball Softball Club che ha 50 punti in graduatoria, mentre è rimasto fuori il Centro Ginnastica che ne ha 38.

Ancora ginnastica, ma con la Falciai alla palestra della Curina dove si aggiudica l'intero orario a disposizione grazie ai suoi 88 punti. A questa si somma la palestra della media Severi, dove ci sono anche alcune ore destinate all'Underground Arezzo (23 punti in graduatoria) e alla Brio Basket (12 punti). Mentre la Ginnastica Arezzo resta con tutti i suoi orari alla palestra della scuola Aldo Moro. 

Varie le realtà associative sportive che si intrecciano nella palestra Ex-Inadel. In quella superiore ci sono il Centro Ginnastica (38 punti), il Lions Arezzo (54 punti) e il Basket Aretina (68 punti). Ne è escluso l'Underground e l'Arezzo Roller 2.

Al pinao inferiore ci sono invece le prove dei Musici, Lo Zen Shin Club (57 punti) e il Fortilizio (74 puti). Restano fuori La Massimo Covani di artistica e gli Arcieri della Chimera. La boxe Nicchi resta alla palestra di boxe, mentre la Arnha è in quella del judo sempre alla ex Inadel. 

La palestra di Pratantico è stata invece assegnata alla Ginnasticando e alla Ok Judo. All'associazione Apa è andata infine la palestra di via Buonconte da Montefeltro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensionato trovato morto in un oliveto: dramma in Valdichiana

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Batterio New Delhi: un caso nell'Aretino. Il monitoraggio e la prevenzione in Toscana

  • "Dormivamo, ci sono entrati in casa e hanno rubato", il racconto. Aumentano le segnalazioni: controlli straordinari

  • "Carne francese venduta come argentina", mega multe dei Forestali a un banco di Street Food

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento