La Polisportiva Policiano trionfa al torne "Siro Noferi". Tra i podisti il sindaco Chiassai

Nella classifica di società, la polisportiva Rinascita Montevarchi società ospitante a lasciato il trofeo alla U.P. Policiano

Si è svolto durante lo scorso fine settimana il 43esimo trofeo Siro Noferi con oltre 200 atleti, tra adulti e non, in gara.

E' stato nel rettilineo finale del percorso che Alessandro Tartaglini, della U.P. Policiano, ha vinto sul compagno di squadra Alessandro Annetti. Terzo posto un altro atleta della polisportiva Lorenzo Mori.

In campo femminile la vittoria è andata a Francesca Barneschi della Policiano, poi Valeria Olandesi e, al terzo posto, Nicoletta Sanarelli che nel finale ha raggiunto e staccato Patrizia Lacrimini.

Nei veterani vittoria di Paolo Stocchi (Podistica Arezzo) su Salvatore Basile (U.P. Policiano) e terzo posto a Mauro Moricca (Rinascita Montevarchi). Nella categoria argento dominio degli atleti della Versilia con Moreno Aiello (G.S. La Galla Pontedera) su Agostino Scortichini  (G.P.Parco Alpi Apuane) e Gianmarco Scaglia (U.P.Policiano).

Nella categoria oro, Moreno Sinatti (U.P. Policiano) vince sul compagno di squadra Mario Lombardi e Franco Lodovichi (Pol. Chianciano)

Infine nella categoria veterane è Patrizia Lacrimini (Marathon Club Città di Castello) a vincere su Antonella Sassi (G.S. Il Fiorino) e Valentina Martinelli (Atl. Futura). Tra i partecipanti anche il sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai che è arrivata 187^ assoluta.

Nella classifica di società, la polisportiva Rinascita Montevarchi società ospitante a lasciato il trofeo alla U.P. Policiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Animali 3D in casa grazie a Google. Come fare e l'elenco completo

  • Scanzi supera il milione di fan. Più 250mila in 7 giorni, nessuno come lui in Italia

  • "In trincea contro il Covid-19: colpisce e uccide lasciando soli i pazienti". La storia di Sara, infermiera aretina a Bologna

  • Mascherine obbligatorie fuori dall'abitazione. L'annuncio di Rossi: "Ne distribuiremo subito 10 milioni"

  • Un 22enne stampa in 3D le valvole per le maschere Decathlon. E le dona agli ospedali

  • Emergenza Covid-19: un valido aiuto viene dai Commercialisti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento