Filippo Fardelli trionfa a Ortali al memorial Gabriella degli Eventi Storici della Fise

Fardelli in sella alla bionda Pina ha messo in riga gli agguerriti avversari con un barrage impeccabile: percorso veloce e tutti gli anelli infilati. Dietro di lui Alessandro Ugolini ed Erika Cherici, che si è aggiudicata anche il premio di miglior amazzone del torneo

Filippo Fardelli  vince il “Memorial Gabriella”, la gara ad anelli degli Eventi Storici della Fise organizzata ad Ortali in ricordo della signora Pasquini.

Fardelli in sella alla bionda Pina ha messo in riga gli agguerriti avversari con un barrage impeccabile: percorso veloce e tutti gli anelli infilati. Dietro di lui Alessandro Ugolini ed Erika Cherici, che si è aggiudicata anche il premio di miglior amazzone del torneo. In quarta posizione Lorenzo Vanneschi, seguito da Mauro Piantini e Chiara Bartoletti, alla quale è andato il premio fair play. In gara anche Marco Cherici, Francesca Giacomoni, Luca Bichi e Piergiovanni Capacci.

Nella categoria ludica al primo posto Chiara Cavarra, secondo Niccolò Cappietti, terza Sara Sbragi, quarta Julia Boncompagni e quinta Sofia Fabianelli.

Alle premiazioni il presidente della Fise Toscana Massimo Petaccia: “Una gara davvero avvincente - ha detto - corsa in una giornata dal clima sereno e familiare, ma che ha dato vita ad importanti prestazioni agonistiche e sportive. Ringrazio tutti i cavalieri, tutto lo staff organizzativo ed il nostro Goffredo Pasquini che tanto si prodoga per portare avanti questa disciplina degli Eventi Storici.”

Soddisfazione anche da parte della famiglia di Goffredo Pasquini: “E’ finito tutto in bellezza ed è stata una grande soddisfazione - dice - dopo che questa gara era stata messa in forse dal maltempo. Questo a dimostrazione che con tanto impegno ed un gruppo di amici (che ringrazio) si può fare quello che sembra impossibile. Sono contento anche per il quartiere di Porta Crucifera che con Filippo Fardelli ha vinto il Memorial Gabriella, dimostrando che più gare riescono a fare questi ragazzi, più riescono a creare un binomio giusto per vincere.”

Tanti premi e coccarde per tutti i concorrenti dai big ai ragazzi del ludico e scambio di prenmi anche tra Goffredo Pasquini, segretario regionale e referente nazionale degli Eventi Storici, ed il presidente regionale Massimo Petaccia. Riconoscimento anche alla signora Luciana Petaccia che con passione segue tutti gli eventi equestri della Toscana.

Potrebbe interessarti

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

  • Sigarette addio: trucchi e consigli per smettere di fumare

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Prima di partire per un lungo viaggio...non dimenticare queste 8 cose

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Cade dalle scale e muore: tragedia in provincia di Arezzo

  • Rave party abusivo: irrompono carabinieri e polizia, 70 ragazzi denunciati. Cinque sono aretini

  • Ragazza di 25 anni si schianta contro il guard rail sul ponte della Meridiana

  • Tre scosse di terremoto avvertite in Casentino, Valtiberina e Arezzo: l'epicentro è in provincia di Forlì

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento