Quattro medaglie per la Chimera Nuoto al trofeo “Niccoletti”

In quarantacinque sono scesi in vasca a Riccione in uno degli eventi più partecipati del nuoto italiano

Quarantacinque atleti della Chimera Nuoto sono scesi in vasca a Riccione al trofeo “Italo Niccoletti”, mettendosi al collo quattro medaglie e conquistando numerose finali. L’evento, giunto alla ventitreesima edizione, si distingue nel panorama italiano come uno degli appuntamenti più importanti di questa fase della stagione e ha registrato il record di partecipazione con quasi 2.400 atleti in rappresentanza di centosette società da tutta la penisola, tra cui erano presenti anche alcuni azzurri della nazionale. La Chimera Nuoto ha schierato i propri rappresentanti nelle categorie Esordienti A, Ragazzi, Junior e Cadetti, riuscendo a cogliere tanti bei risultati che sono valsi il ventunesimo posto nella classifica generale. Ad accompagnare la squadra composta da ragazzi del palazzetto del nuoto di Arezzo e della piscina comunale di Foiano della Chiana erano presenti i tecnici Marco Licastro, Marco Magara e Adriano Pacifici.

Particolarmente positiva è risultata la prestazione di Eleonora Camisa del 2002 che, nella difficile categoria degli Assoluti, ha colto un doppio secondo posto nei 50 e nei 100 delfino (arrivando in questa gara alle spalle solo della primatista italiana Ilaria Bianchi, campionessa del mondo nel 2012), e un bronzo nei 200 delfino, oltre ad aver meritato l’accesso alle finali nei 50, nei 100 e nei 200 stile libero. L’ultima medaglia è firmata da Matteo Vasarri del 2004 che, nei Ragazzi, è arrivato terzo nei 200 dorso, quarto nei 200 misti, nei 200 rana e nei 100 dorso, e quinto nei 200 delfino.

Questo atleta si è inoltre piazzato terzo nei 400 misti della sua categoria, ma in questa disciplina non è salito sul podio perché la premiazione era riservata solo agli Assoluti. Ad aver disputato le finali tra i migliori dieci classificati nelle varie gare sono stati anche Fabio Ferrari nei 100 delfino e nei 200 misti, Alessandro Tavanti nei 50 e nei 200 stile libero, Francesca Giomarelli negli 800 stile libero, Giuditta Rachini nei 200 delfino e Alessandra Ruffini nei 200 delfino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Una tempesta ferma due treni, sfonda finestrini e ferisce i passeggeri. Maxi esercitazione in provincia di Arezzo

  • Incidente lungo la Regionale 71. Due giovani ferite

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Caos alla stazione: studente di 15 anni pestato finisce in ospedale

  • Runner 45enne in arresto cardiaco, ragazza in bici si ferma e gli fa il massaggio al cuore: salvato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento