Beatrice Fioravanti della Ginnastica Petrarca vince due titoli regionali

L’atleta aretina del 2001 ha trionfato con la fune e il cerchio al Campionato Toscano di Specialità Gold. Positiva è stata anche la prova di Asia Massetti, seconda con ben tre attrezzi: cerchio, clavette e palla

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   13 febbraio 2018 11:50  |  Pubblicato in Sport, Altri sport


Beatrice Fioravanti della Ginnastica Petrarca è campionessa regionale alla fune e al cerchio. Dopo i tre titoli italiani consecutivi vinti tra il 2015 e il 2017, l’aretina ha iniziato la nuova stagione nel migliore dei modi e ha meritato il primo posto in entrambi gli attrezzi con cui si è esibita nella seconda e ultima prova del Campionato Toscano di Specialità Gold di ginnastica ritmica. Fioravanti, nata nel 2001 e ormai tra le colonne anche della squadra di serie A1 della Ginnastica Petrarca, ha gareggiato nella categoria Senior e ha eseguito due begli esercizi con cui si è assestata in cima alle classifiche e ha confermato quel talento che, nel 2017, le è valso anche il premio di “Atleta dell’anno” da parte del Coni di Arezzo.


Particolarmente positiva è risultata anche la prova della sua coetanea e compagna di squadra Asia Massetti che, alla prima esperienza nel campionato di Specialità, ha dimostrato la sua completezza ed è riuscita ad emergere con ben tre attrezzi, centrando il secondo posto a cerchio, clavette e palla. Le due ginnaste hanno meritato la qualificazione alla fase interregionale in programma il 10 e l’11 marzo a Fucecchio, dove si confronteranno con le migliori coetanee di Toscana, Lazio e Sardegna: Fioravanti si esibirà con fune e cerchio, mentre Massetti con cerchio e clavette, con l’ambizione di conquistare i pass per accedere al successivo campionato italiano. La qualificazione agli interregionali è stata raggiunta anche da Sofia Mortimer e da Chiara Farina che, nella categoria Junior, hanno chiuso i campionati toscani al quarto posto rispettivamente con la palla e con il cerchio, mentre Anita Adreani è arrivata sesta alla fune e spera in un ripescaggio da parte della federazione. La squadra della Ginnastica Petrarca, accompagnata da Federica Peloso e da Elena Zaharieva, era arricchita anche da Giulia Orpini e Lara Mascarucci che hanno maturato una preziosa esperienza di livello regionale.

La società aretina, nel frattempo, si sta preparando ad ospitare il primo grande evento del 2018: venerdì 2 e sabato 3 marzo, Arezzo Fiere e Congressi vedrà i più forti atleti della ginnastica artistica maschile e femminile sfidarsi nella prima prova dei campionati di serie A e serie B. I due giorni di gara vedranno susseguirsi in pedana settantadue squadre e oltre quattrocento ginnasti da tutta la penisola che si metteranno alla prova tra esercizi ad anelli, cavallo con maniglie, corpo libero, parallele, sbarra e volteggio per avviare la loro rincorsa verso il tricolore.

«La città di Arezzo – spiega Paolo Pratesi, presidente della Ginnastica Petrarca, – tornerà per due giorni sotto i riflettori della ginnastica italiana con un evento di assoluto rilievo che riunirà migliaia di persone tra atleti, tecnici, giudici e tifosi».

blog comments powered by Disqus