Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Doppio successo per Beatrice: oro nel torneo internazionale e premio di miglior atleta

La giovane aretina primeggia nel torneo che si sarebbe dovuto tenere 'live' in Argentina. Vittoria e doppio riconoscimento

 

E' una vittoria che cancella in parte l'amarezza per quel podio agli europei sfumato per una questione di centimetri. Beatrice Coradeschi, la giovane atleta aretina del taekwondo, si è subito riscatta nel torneo mondiale 'Abierto de poomsae'. Una competizione che si sarebbe dovuta svolgere dal vivo in Argentina se non si fosse messo di mezzo il Coronavirus. E così il torneo, come accaduto per gli europei, si è svolto via streaming.

Gli atleti e le atlete in gara hanno inviato i rispettivi video, registrati a inizio mese, che gli arbitri hanno poi valutato di volta in volta. E così Beatrice ha sbaragliato la concorrenza. Il suo primo posto parla di un punteggio pari a 6,20. Tra lei e la medaglia d'argento un abisso visto che l'atleta portoghese, giunta al secondo posto, ha ottenuto un 5,97.

Ma oltre ad una vittoria dal sapore internazionale alla giovane allieva del maestro Gennaro Patrone è andato anche il premio come miglior atleta in gara per l'esecuzione del poomsae.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento