Al via la XXXI Olimpiade. Santucci, Marconcini e Bazzoni, così il calendario degli aretini

Lo stadio Maracanã è tirato a lucido. Giusto il tempo per gli ultimi ritocchi per preprare lo stadio da 78mila posti alla cerimonia di apertura dell'edizione numero 31 dei Giochi Olimpici. All'una italiana sarà la RAI a trasmettere in...

Fiamma_Olimpiadi_Rio2016

Lo stadio Maracanã è tirato a lucido. Giusto il tempo per gli ultimi ritocchi per preprare lo stadio da 78mila posti alla cerimonia di apertura dell'edizione numero 31 dei Giochi Olimpici.

All'una italiana sarà la RAI a trasmettere in diretta la cerimonia di apertura dei Giochi che di fatto sono già partiti con le prime partite del torneo di calcio.

Dal 5 al 21 agosto oltre 10mila atleti in rappresentanza di 207 nazioni si affronteranno negli oltre 306 appuntamenti delle 28 discipline sportive. Tra questi anche quattro atleti azzurri con un forte legame con il territorio aretino. Chiara Bazzoni Chiara Bazzoni Chiara Bazzoni, atletica leggera. Nata ad Arezzo il 5 luglio 1984, Chiara Bazzoni risiede a Sinalunga ed è un'atleta dell'Esercito. La sua specialità la 4x400. Nel suo curriculum 15 titoli nazionali assoluti, 4 individuali sui 400 metri e 2 ori ai Giochi del Mediterraneo a Mersin in Turschia nel 2013 sui 400 e 4x400. E' stata anche semifinalista sui 400 ai Mondiali di Mosca e agli Europei di Zurigo. Poche settimane fa agli Europei di Amsterdam ha conquistato un bronzo. A Rio dovrà guardarsi dalle atlete americane e caraibiche, ma la staffetta italiana con Chiara Bazzoni e le sue compagne resta altamente competitiva. Appuntamento sabato 20 agosto staffetta 4x400 femminile alle 1.40 (batterie). Finale domenica 21 agosto alle 3. MatteoMarconi_quadrata2 Matteo Marconcini Matteo Marconcini, judo. Aretino doc che porterà a Rio anche un pezzo di Giostra. Eccolo in foto con la divisa del team Italia, zaino sulle spalle con avvolto il foulard di Porta del Foro. Classe 1989, Marconcini arriva all'appuntamento olimpico con un ottimo score a livello nazionale. Dal 2009 ad oggi due primi e due secondi posti. Atleta del CS Carabinieri, Marconcini è tra gli atleti più interessanti nel judo categoria 81 kg. A 27 anni arriva per la prima volta all'appuntamento olimpico grazie ad una qualificazione rocambolesca. Nel mese di maggio ha ottenuto i due podi più importanti della sua carriera: bronzo a Baku e argento del Grand Prix di Almaty. Adesso la prima Olimpiade in carriera che potrebbe ripagarlo dei problemi fisici che ne hanno frenato la carriera. Esordio martedì 9 agosto per i 32esimi di finale, alle 15. Michele Santucci Michele Santucci Michele Santucci, nuoto. E' forse l'atleta più noto nel gruppo degli aretini. Nato a Castiglion Fiorentino il 30 maggio 1989 e spcialista nei 4x100 stile libero, con Rio 2016 raggiunge la sua terza Olimpiade. Dopo Pechino 2008 (quarto in batteria) e Londra 2012 (settimo posto) adesso per l'aretino c'è la voglia insieme ai compagni del tam Italia di provare a scalre il podio. Esordio domenica 7 agosto alle 20,00 (batterie) staffetta 4x100 maschile. Finale lunedì 8 agosto alle 4.54. Niccolò Campriani Niccolò Campriani Niccolò Campriani, tiro a segno. Nato e cresciuto a Firenze, ma è in Casentino e più precisamente al poligono di Bibbiena che ha scoperto la passione per la carabina. "Il poligono – ha raccontato in una intervista - era all'aperto. Andavo anche d'inverno. Sparavo tremando, per il freddo. E poi cercavo ovunque foto dei campioni per imparare la postura". Il legame con la terra di Arezzo non si è mai interrotto tanto che a Castiglion Fiorentino nel 2014 ha ricevuto il Premio Fair Play. Negli ultimi anni lo studio e lo sport abbiano portato Campriani lontano da Firenze e l'Italia. Nel 2012 l'oro alle Olimpiadi di Londra nella "Carabina libera tre posizioni",

Lunedì 8 agosto alle 14 le qualificazioni per la carabina ad aria 10 m maschile. Finale alle 17.

Fonte foto copertina digital-news.it

Twitter @MatteoMarzotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni postali fruttiferi, risparmiatore ottiene 9mila euro in più di interessi. Il caso spiegato dall'avvocato Bufalini

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Trovato morto sotto la doccia

  • Resta chiuso l'America Graffiti. Lavoratori in ansia

  • Mamma e figlia di 3 anni inseguite e minacciate per via di un parcheggio: "Siamo dovute correre dentro l'asilo"

  • Fa il pieno ma non riesce a pagare con la carta. Dice al benzinaio: "Stai sereno", poi scappa

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento