Ad Arezzo oltre 140 atleti/e scenderanno in campo al “Play Pride – lo sport per i diritti”

UISP e Arcigay organizzano per il 6° anno tornei di volley, tennis e la rainbow walk per dire no ad omo-bi-transfobia e tutte le discriminazioni

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   16 maggio 2018 13:05  |  Pubblicato in Sport, Volley, Altri sport


E’ tutto pronto per la 6° edizione di “PLAY PRIDE – lo sport per i diritti”, l’evento promosso da Chimera Arcobaleno Arcigay Arezzo e UISP Comitato Territoriale Arezzo per abbattere pregiudizi e discriminazioni basati su orientamento sessuale e identità di genere attraverso lo sport.

Quest’anno la manifestazione raddoppia: sabato 19 maggio torneo di tennis doppio misto e rainbow walk, poi domenica 20 il grande torneo di pallavolo. L’iniziativa fa parte degli eventi aspettando il Toscana Pride 2018, la parata dell’orgoglio LGBTI che si terrà a Siena il prossimo 16 giugno e aspettando i Mondiali Antirazzisti che si terranno dal 4 all’8 luglio a Castelfranco Emilia (MO).

Oltre 140 persone sono già iscritte ai tornei dell’edizione 2018 di Play Pride: 14 coppie gareggeranno nel torneo di tennis doppio misto presso il Tennis Club Arezzo – le coppie saranno formate da persone di genere diverso e si prenderà in considerazione il genere di elezione – e 13 squadre provenienti sia da Arezzo che da tutta la Toscana e l’Umbria che si sfideranno nel torneo di volley su gironi con diversi livelli di gioco alla palestra Mecenate.

Soddisfazione dei volontari di Chimera Arcobaleno per la nuova collaborazione con il Tennis Club Arezzo e per la grande partecipazione all’evento che si conferma occasione di integrazione e contaminazione moto positiva. Gino Ciofini del’UISP Comitato Territoriale Arezzo dichiara «Con entusiasmo abbiamo riproposto l’evento anche quest’anno perché l’inclusione e il rispetto di tutti e tutte sono tra gli obiettivi della UISP – sport per tutti. Vorremmo inoltre dedicare questa edizione di PlayPride alla prematura scomparsa di Paolo Susi, uno dei nostri arbitri di calcio da sempre impegnato al nostro fianco nella lotta alle discriminazioni».

Programma:

Sabato 19 maggio dalle ore 9,30 per tutta la giornata al Tennis Club Arezzo (via Vecchia n. 15) 2 campi saranno occupati dal torneo di tennis doppio misto, mentre nel pomeriggio si svolgerà anche la Rainbow Walk, una camminata veloce ludico-motoria che si inserisce nell’AFA Day – la salute in movimento – promosso da Uisp e USL Toscana sud est: ritrovo ore 15 al parco “Villa Severi”, partenza alle ore 16 e rientro alle 17,30 circa con merenda.

Domenica 20 maggio ritrovo alle ore 9 di tutte le squadre alla palestra Mecenate (viale Mecenate n.4) e dalle 9,30 fischio d’inizio al torneo di pallavolo che proseguirà no stop fino alle 18 circa, chiusura poi con cerimonia di premiazione

blog comments powered by Disqus