← Tutte le segnalazioni

Altro

La tassa di soggiorno al tempo del Coronavirus

Come se non fosse già così drammatica la situazione del settore turistico, che ha visto il blocco totale delle prenotazioni e l'inevitabile cancellazione di quelle già ricevute, prevedendo un calo del 70-80% delle presenze per l'anno in corso... ricevere questa e-mail l'ha del surreale! L' amministrazione comunale pretende come dovuta una tassa di soggiorno quando il settore è in ginocchio. Cosa sta facendo questa amministrazione per sostenere le imprese del turismo (e di tutto l'indotto che porta) che non hanno, e non avranno per molto tempo, la possibilità di lavorare? Un grazie a tutti i nostri amministratori per la sensibilità e l'acutezza dimostrate!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Noi no siamo di nessuno solo esattori per la tassa Di soggiorno grazie comune

Segnalazioni popolari

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento