Guida Michelin 2020: cinque ristoranti aretini Bib Gourmand

In provincia c'è un solo ristorante stellato, ma ben cinque locali che si possono fregiare del riconoscimento del mangiar bene al giusto prezzo (sotto 35 euro a persona). Eccoli, vallata per vallata

Se le stelle fanno il prestigio, è la faccia dell'omino Michelin (che si lecca i baffi) il simbolo che rende giustizia al mangiare gustoso, pieno, a prezzo abbordabile di una regione. Territorio e tradizione vengono premiati, ma è la passione in cucina (ci sono anche locali etnici nell'elenco) a far la differenza. Tutto a meno di 35 euro a persona.

Bib Gourmand, ritorno alle origini Michelin

La lista Bib Gourmand, lontano dall'essere una Michelin di serie B, raccoglie lo spirito originario della celebre guida francese: nelle prime edizioni, infatti, era un supporto imprescindibile per i pochi automobilisti di inizio '900, quando viaggiare in auto era un'avventura e le informazioni della guida della casa di pneumatici era preziosa per sapere dove poter far rifornimento, dove trovare un meccanico e dove poter mangiare bene nelle regioni più remote d'Oltralpe 

I ristoranti Bib Gourmand in Italia nel 2020

Ed ecco quindi l'elenco dei ristoranti Bib Gourmand nella Michelin 2020: 266 locali sparsi in tutta Italia (meno dei 374 stellati) e in cui Arezzo ha un certo peso (un stellato da una stella, zero da due o tre stelle, ma ben cinque Bib Gourmand). Peraltro la Toscana è la quarta regione d'Italia della lista con 27 locali, in vetta alla classifica c'è l’Emilia-Romagna con 33 posti, poi Piemonte con 32, Lombardia con 28. Quinto posto per il Veneto con 22.

Le stelle Michelin 2020 della Toscana

Arezzo seconda in Toscana

Cinque i locali Bib Gourmand nell'Aretino: la provincia è la seconda in regione in questo speciale elenco. E' sopravanzata soltanto da Firenze, che ne conta sette. A quota cinque anche la provincia di Siena. Seguono Grosseto con quattro, Lucca due, Pistoia due, Massa Carrara uno e Livorno uno. A zero Pisa e Prato. Ma quali sono i locali aretini in guida? La battaglia delle vallate è vinta da Casentino e Valtiberina con due locali a testa, c'è poi la Valdichiana con uno. I ristoranti che meritano il titolo di Bib Gourmand sono: Da Alighiero di Anghiari, Il Tirabusciò di Bibbiena, La Bucaccia di Cortona, Il Cedro di Moggiona di Poppi e il Ristorante Fiorentino Locanda del Giglio di Sansepolcro.

L'elenco dei Bib Gourmand della Toscana, provincia per provincia

Da Alighiero, Anghiari AR
Il Tirabusciò, Bibbiena AR
La Bucaccia, Cortona AR
Il Cedro, Poppi / Moggiona AR
Fiorentino e Locanda del Giglio, Sansepolcro AR
Da Burde, Firenze
Il Latini, Firenze
Podere 39, Firenze FI (novità 2020)
Zeb, Firenze FI
Trattoria Cibrèo-Cibreino, Firenze FI
Trattoria Bibe, Firenze / Galluzzo FI
Antica Trattoria La Toppa, Tavarnelle Val di Pesa / San Donato in Poggio FI
Antica Fattoria del Grottaione, Castel del Piano GR
Osteria del mare già Il Votapentole, Castiglione della Pescaia GR
Il Sottomarino, Follonica GR
L’Oste Dispensa, Orbetello GR
Osteria Magona, Castagneto Carducci / Bolgheri LI
I Diavoletti, Lucca LU
Antica Locanda di Sesto, Lucca / Ponte a Moriano LU
Venanzio, Carrara / Colonnata MS
Trattoria da Fagiolino, Cutigliano PT
Trattoria da Marino, Serravalle Pistoiese PT
Taverna del Grappolo Blu, Montalcino SI
Osteria le Panzanelle, Radda in Chianti / Lucarelli SI
Fonte alla Vena, San Quirico d’Orcia SI
La Taverna di San Giuseppe, Siena SI
Il Conte Matto, Trequanda SI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una tempesta ferma due treni, sfonda finestrini e ferisce i passeggeri. Maxi esercitazione in provincia di Arezzo

  • Incidente lungo la Regionale 71. Due giovani ferite

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Runner 45enne in arresto cardiaco, ragazza in bici si ferma e gli fa il massaggio al cuore: salvato

  • Un aretino con Flavio Insinna all'Eredità su Rai Uno

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento